Eliminare lo stress quotidiano: 10 consigli infallibili

Eliminare l’ansia non è facile, ma è necessario per vivere bene. Ecco quindi 10 consigli infallibili per eliminare lo stress quotidiano.

Al giorno d’oggi è difficile non sentirsi sopraffatti di tanto in tanto. Tra lavoro, famiglia e altri impegni, ci si può ritrovare troppo stressati e occupati. Ma è necessario mettere da parte del tempo per rilassarsi o la tua salute mentale e fisica può soffrirne irrimediabilmente.

Imparare a gestire lo stress richiede pratica, ma è possibile – e necessario – farlo. Ecco 10 consigli per eliminare, o per lo meno ridurre, lo stress quotidiano.

Come eliminare lo stress quotidiano: 10 trucchi e consigli

1. Esercizio fisico

Allenarsi regolarmente è uno dei modi migliori per rilassare il corpo e la mente. Inoltre, l’esercizio migliora l’umore. Ma bisogna farlo spesso perché dia i suoi frutti.

Quanto ci si dovrebbe allenare ogni settimana?

Almeno 2 ore e 30 minuti di esercizio moderatamente intenso come le passeggiate o 75 minuti di un esercizio più vigoroso come il nuoto, il jogging o altri sport.

Concentrati sulla definizione di obiettivi di fitness che tu possa raggiungere, così non finirai per gettare la spugna. Soprattutto ricorda che fare qualsiasi esercizio fisico è meglio che non farne affatto.

2. Rilassare i muscoli

Quando sei stressato, i tuoi muscoli si tendono. Per aiutare a scioglierli, puoi:

  • Fare stretching
  • Goderti un massaggio
  • Fare un bagno caldo o una doccia
  • Dormire bene

3. Respirazione profonda

Fermarsi e fare qualche respiro profondo può toglierti subito la pressione di dosso. Sarai sorpreso di quanto ti sentirai meglio una volta che avrai imparato a farlo. Basta seguire questi 5 passi:

  1. Siediti in una posizione comoda con le mani in grembo e i piedi sul pavimento. Oppure puoi sdraiarti.
  2. Chiudi gli occhi.
  3. Immaginati in un luogo rilassante. Può essere sulla spiaggia, in un bel campo d’erba, o in qualsiasi posto che ti dia una sensazione di pace.
  4. Fai dei respiri profondi, inspirando ed espirando lentamente (almeno 5 secondi per fase).
  5. Vai avanti per 5-10 minuti.

4. Mangiare bene

Avere una dieta regolare ed equilibrata ti aiuterà a sentirti meglio in generale. Può anche aiutare a controllare l’umore. I tuoi pasti dovrebbero essere pieni di verdure, frutta, cereali integrali e proteine magre per l’energia. E non saltarne nessuno. Non ti fa bene e può renderti di cattivo umore, il che può effettivamente aumentare il tuo stress.

5. Rallentare

La vita moderna è così impegnativa, e a volte abbiamo solo bisogno di rallentare e rilassarci. Guarda la tua quotidianità e individua piccoli modi per farlo. Per esempio:

  • Imposta il tuo orologio da 5 a 10 minuti in avanti. In questo modo arriverai nei posti con un po’ di anticipo ed eviterai lo stress di essere in ritardo.
  • Quando guidi in autostrada, stai nella corsia lenta per evitare di dover sorpassare ed essere sorpassato continuamente.
  • Suddividi i grandi lavori in lavori più piccoli. Per esempio, non cercare di rispondere a tutte e 100 le e-mail se non è necessario, ma solo ad alcune.

6. Fare una pausa

Devi pianificare dei veri e propri tempi morti per dare alla tua mente del tempo libero dallo stress. Se sei una persona a cui piace fissare obiettivi, questo potrebbe essere difficile per te all’inizio. Ma continua a farlo e non vedrai l’ora di passare questi momenti. Le attività riposanti che puoi fare includono:

  • Meditazione
  • Yoga
  • Tai chi
  • Preghiera
  • Ascoltare la tua musica preferita
  • Passare del tempo nella natura

7. Trovare il tempo per gli hobby

Devi mettere da parte del tempo per le cose che ti piacciono. Cerca di fare qualcosa ogni giorno che ti faccia sentire bene e ti aiuti ad alleviare lo stress. Non deve essere una tonnellata di tempo, anche 15-20 minuti vanno bene. Gli hobby rilassanti includono cose come:

  • Leggere
  • Lavoro a maglia
  • Fare un progetto artistico
  • Giocare a golf
  • Guardare un film
  • Fare puzzle
  • Carte da gioco e giochi da tavolo

8. Parla dei tuoi problemi

Se le cose ti danno fastidio, parlarne può aiutarti a ridurre il tuo stress. Puoi parlare con i membri della famiglia, con gli amici, con un sacerdote di fiducia, con il tuo medico o con un terapeuta.

E puoi anche parlare con te stesso. Si chiama self-talk e lo facciamo tutti. Ma affinché auto-parlarsi aiuti a ridurre lo stress è necessario assicurarsi che sia positivo e non negativo.

Quindi ascolta attentamente quello che stai pensando o dicendo quando sei stressato. Se ti stai dando un messaggio negativo, cambialo con uno positivo. Per esempio, non dire a te stesso: “Non posso farlo”. Di invece: “Posso farcela” o “Sto facendo del mio meglio”.

9. Vacci piano con te stesso

Accetta che non puoi fare le cose perfettamente, non importa quanto duramente ci provi. Non puoi nemmeno controllare tutto nella tua vita. Quindi fai un favore a te stesso e smetti di pensare di poter fare così tanto. E non dimenticare di mantenere il tuo senso dell’umorismo. Le risate sono il meglio per farti sentire rilassato.

10. Eliminare i fattori scatenanti

Cerca di capire quali sono le maggiori cause di stress nella tua vita. È il tuo lavoro, i tuoi spostamenti, i tuoi compiti scolastici? Se sei in grado di identificare quali sono, vedi se sei in grado di eliminarle dalla tua vita, o almeno di ridurle.

Se non riesci a identificare le cause principali del tuo stress, prova a tenere un diario dello stress. Prendi nota di quando diventi più ansioso e vedi se riesci a determinare uno schema, poi trova il modo di rimuovere o diminuire questi fattori scatenanti.

Speriamo che questi 10 consigli ti abbiano aiutato ad eliminare lo stress quotidiano, se vuoi approfondire altri trucchi e consigli per la tua salute psicofisica, guarda i nostri altri articoli o visita i nostri social.

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Lascia un commento