Le 7 Regole Cardinali della Vita

Tempo Di Lettura: 4 minuti

Nel 1995 lo Studio Ghibli, una compagnia di anime giapponese, ha pubblicato un film chiamato “I sospiri del mio cuore” (“Whisper of the Heart”). Parla di due studenti delle scuole superiori alle prese con le loro passioni artistiche, i loro sentimenti reciproci ed il raggiungimento della maggiore età.

Circa un decennio fa, qualcuno ha sintetizzato dal film 7 regole e le ha pubblicate online. La fonte originale è andata smarrita, ma da allora questa lista ha fatto il giro del web.

LEGGI TUTTO

Abbi fede e non mollare (Post motivazionale)

Tempo Di Lettura: 3 minuti

In questo periodo di crisi, di incertezze e di difficoltà è facile perdere le speranze. Sono pochi quelli che hanno ancora fiducia in ciò che fanno. Il morale è sempre più basso, sono sempre di più le persone che si arrendono. Per questo abbiamo scritto il seguente post motivazionale: per aiutarti a non mollare e a mantenere salda la fiducia in te stesso. Il nostro consiglio è di leggerlo tutto un paio di volte. Buona lettura.

LEGGI TUTTO

L’intelligenza emotiva è più importante del tuo quoziente intellettivo – Riassunto del libro di Daniel Goleman

Tempo Di Lettura: 5 minuti

“Intelligenza Emotiva” di Daniel Goleman spiega l’importanza delle emozioni nella tua vita, di come esse possano aiutare o limitare la tua capacità di affrontare il mondo. Oltre al perché l’intelligenza emotiva sia la chiave per una vita di successo, in questo saggio viene anche fornito qualche consiglio pratico su come migliorarla.

Copertina del libro "Intelligenza Emotiva" di Daniel Goleman

Il libro “Intelligenza Emotiva” è l’opera letteraria più famosa di Daniel Goleman: ha venduto oltre 5 milioni di copie in tutto il mondo ed è stato tradotto in 40 lingue. Goleman in questo libro ci spiega come, nel nostro cervello, vivano due menti separate: una razionale e una emotiva. Inoltre ci chiarisce come le cinque abilità che supportano la tua “capacità emotiva” siano dei fattori fondamentali nel raggiungimento della felicità e del successo, e che spesso sono più importanti anche del quoziente intellettivo (QI).

LEGGI TUTTO

Psicologi ed esperti rivelano le loro tattiche per un 2020 più salutare e meno divisivo

Tempo Di Lettura: 4 minuti

È giunto di nuovo il momento dell’anno in cui è usuale analizzare la nostra vita allo scopo di determinare che cosa si può migliorare o si deve cambiare. Insomma, è giunto il momento di fare dei buoni propositi per questo 2020.

Mentre girovagavo per il Web mi sono imbattuto in un articolo della NBC news, la cui la redazione ha intervistato un gruppo di psicologi, chiedendo loro quali tattiche metteranno in pratica per stabilire e rispettare i propositi per l’anno nuovo. L’articolo è in inglese, ma io te l’ho sintetizzato in italiano. Quindi se vuoi prendere un po’ ispirazione per i tuoi buoni propositi, continua a leggere l’articolo 😊

LEGGI TUTTO

Le 10 Frasi Più Apprezzate Del 2019 (A Cui Probabilmente Hai Messo “Mi Piace”)

Tempo Di Lettura: 2 minuti

Eccoci giunti alla fine di questo 2019, un anno che sicuramente è stato vissuto intensamente, un anno pieno di riflessioni, un anno in cui di certo non è mancata l’Ispirazione.

Nel 2019 abbiamo cercato, condiviso e commentato con voi quasi 400 aforismi. Molti dei concetti che abbiamo portato avanti hanno riscosso il vostro entusiasmo, ma gli aforismi che più vi sono piaciuti ci hanno sorpreso: non sono esattamente ciò che ci saremmo aspettati. Vediamo quindi insieme le 10 frasi più apprezzate da voi, i follower di Fervida Ispirazione.

LEGGI TUTTO

La Sottile Arte Di Fare Quello Che C***o Ti Pare – 3 preziosi consigli di vita

Tempo Di Lettura: 5 minuti

La Sottile Arte Di Fare Quello Che C***o Ti Pare mette da parte la psicologia positiva per darti un approccio stoico alla vita. Una vita che non sempre sarà felice, ma se segui i consigli di questo libro, sarà sicuramente piena di significato e soprattutto centrata su ciò che è davvero importante per te.

Copertina del libro di Mark Manson: La Sottile Arte Di Fare Quello Che C***o Ti Pare
La copertina del libro di Mark Manson

Per quanto possa adorare la psicologia positiva, a volte semplicemente non funziona, incredibilmente anche per me.

LEGGI TUTTO

Come Identificare I Tuoi Amici (Attraverso La Generosità)

Tempo Di Lettura: 6 minuti

Mi ritengo una persona generosa. Nel 99% delle mie relazioni, do più di quanto chiedo indietro. Generalmente, questa è una buona cosa, attrae nuove persone nella mia vita e permette a loro di apprezzarmi facilmente. Probabilmente non scriverei questo blog se non avessi questa qualità.

È probabile che anche tu sia una persona molto generosa. Ti preoccupi sempre un po’ di più degli altri, fai qualcosa di extra, ti impegni a fare una sorpresa. Come risultato le persone si rivolgono a te, si fidano di te, pensano a te quando gli passa qualcosa in particolare per la testa. Ma essere una persona generosa porta con sé dei costi: può essere molto faticoso. All’inizio le persone ti sono grate per la tua gentilezza. Poi però, iniziano a crearsi delle aspettative.

LEGGI TUTTO

La Storia Ispirazionale di Jim Carrey e 3 Cose Che Puoi Imparare da Lui

Tempo Di Lettura: 4 minuti

Jim Carrey è uno dei più grandi comici di sempre, e per noi – un esempio di motivazione e dedizione. Nonostante abbia dovuto affrontare situazioni difficili nel corso della sua vita, è stato in grado di raggiungere un grande successo e ci ha intrattenuto con le sue divertenti interpretazioni. Nel corso del tempo le persone si sono innamorate della sua divertente personalità, ma se si presta attenzione alla storia della sua vita, si possono imparare da lui anche molte cose.

Jim Carrey ad una premiazione in Spagna nel 2008 (foto di Noemi Nuñez)

Esistono un sacco di siti web dedicati alla biografia di Jim Carrey, quindi non andremo a scrivere nel dettaglio che cosa Jim ha dovuto affrontare; la nostra motivazione è piuttosto quella di motivarti e ispirarti prendendo come esempio i problemi che questo grande comico ha dovuto affrontare, sventure alle quali puoi relazionarti anche tu.

LEGGI TUTTO

Come Diventare Una Persona Migliore

Tempo Di Lettura: 8 minuti
inizia adesso il tuo viaggio per diventare una persona migliore

Tutti quanti vorremmo essere la migliore versione di noi stessi (non sempre), ma in molti si chiedono se effettivamente sia possibile diventare una persona raggiunta l’età adulta. La verità è che sì può sempre migliorare, a qualsiasi età, ma ci vuole impegno. Ci sono molti aspetti che si possono raffinare della nostra persona. Ma da dove è meglio iniziare per diventare una persona migliore? Qual è l’approccio più facile? Quali sono gli aspetti della tua persona su cui è meglio lavorare? 

Prendendo in considerazione il tuo benessere allo stesso modo degli interessi altrui, ecco alcuni dei migliori modi per diventare una persona migliore. 

LEGGI TUTTO

5 Brevi Aneddoti Sulla Vita: le migliori storie di ispirazione, scelte per te.

Tempo Di Lettura: 5 minuti

Quando la vita ti mette in crisi, rivolgiti a questi racconti motivazionali. Non solo leggendoli sarà per la tua anima come ricevere un “abbraccio via internet”, ma potrebbero far scaturire un’idea o un cambiamento in meglio dentro di te. Continua a leggere i seguenti 5 brevi aneddoti sulla vita e preparati a sorridere.

1. Ognuno ha una sua storia

Un ragazzo di 24 anni guardando fuori dal finestrino del treno, esclamò…

“Papà, guarda questi alberi si stanno muovendo all’indietro!”

Il padre sorrise, mentre una giovane coppia che sedeva vicino guardò al comportamento del ragazzo con compassione.

Il ragazzo esclamò ancora con enfasi:

“Papà, guarda! Le nuvole stanno correndo con noi!”

La coppia non riuscì a resistere e disse al vecchio uomo:

“Perché non porti tuo figlio da un bravo dottore?”

L’anziano padre sorrise e rispose…

“L’ho fatto e stiamo giusto tornando dall’ospedale, mio figlio era cieco dalla nascita e oggi ha recuperato la vista.”

Morale: ogni singola persona sul pianeta ha una sua storia. Non giudicare qualcuno prima di conoscerla fino in fondo, la verità potrebbe sorprenderti.

2. Scrollati di dosso i problemi

L’asino preferito di un uomo cadde in una profonda buca. L’uomo non riusciva tirarlo fuori, non importa quanto duramente ci provasse, cosicché decise di seppellirlo vivo.

Così iniziò a gettare della terra dall’alto, sopra l’asino. Il ciuco, sentendo il peso del materiale, se lo scrollò di dosso e ci salì sopra.

Venne riversata altra terra. L’asino se la scrollò via e ci salì nuovamente sopra.

Più materiale veniva rovesciato, e più in alto l’animale saliva. Così, prima di sera, il ciuco stava già pascolando nei verdi pascoli.

Morale: Dopo tante scrollate e risalite (aver affrontato e superato i problemi), prima o poi si arriverà a pascolare nei verdi campi.

3. La corda dell’elefante

Mentre un uomo stava passando di fianco a degli elefanti, improvvisamente si fermò, confuso dal fatto che queste enormi creature erano trattenute solo da una piccola corda legata alla loro zampa davanti. Niente catene, niente gabbie. Gli elefanti avrebbero potuto in qualsiasi momento liberarsi da quel impedimento ma, per qualche ragione, non lo facevano.

Vedendo un addestratore nelle vicinanze gli chiese come mai questi animali rimanessero lì e non tentassero mai di scappare.  “Beh”, rispose l’allenatore, “quando sono molto giovani e molto più piccoli usiamo la medesima corda per legarli e a quell’età è sufficiente.  Crescendo, credono che la corda possa ancora trattenerli e quindi non provano mai a liberarsi.”

L’uomo era sbalordito. Questi animali avrebbero potuto in qualsiasi momento liberarsi dalla loro prigionia con il minimo sforzo, ma poiché credevano di non potercela fare, rimanevano bloccati lì dove si trovavano.

Morale: Come gli elefanti, quanti di noi vivono aggrappati alla convinzione di non poter fare qualcosa, semplicemente perché non ci siamo riusciti prima? Il fallimento è parte dell’apprendimento, e nella vita non dovremmo mai smettere di provarci.

4. Patate, Uova e Chicchi di Caffè

C’era una volta una figlia che si lamentava con suo padre. Diceva che la sua vita era infelice e che non sapeva come avrebbe potuto farcela: era stanca di combattere e di lottare tutto il tempo, non faceva in tempo a risolvere un problema che subito se ne presentava un altro.

Suo padre, uno chef, la portò in cucina. Riempì tre pentole con acqua e le mise sul fuoco. Una volta che iniziarono a bollire, mise le patate in una pentola, le uova in un’altra, e macinò i chicchi di caffè nella restante.

Poi si mise a sedere e lasciò le pentole sul fuoco a bollire, senza dire niente.

La figlia impazientemente attese, chiedendosi che cosa stesse facendo.

Dopo venti minuti lo chef spense i fornelli. Tolse le patate dalla pentola e le mise in una ciotola, tirò fuori le uova sode e le mise in un piatto, prese il caffè e lo versò in una tazza.

Rivolgendosi alla ragazza, disse: “Figlia, cosa vedi?”

“Patate, uova e caffè”, rispose lei frettolosamente.

“Guarda meglio,” disse, “e tocca le patate.” Lo fece e notò che erano morbide. Poi le chiese di prendere un uovo e romperlo. Lei, dopo aver rimosso il guscio, osservò l’uovo sodo. Alla fine, le chiese di sorseggiare il caffè, e il suo ricco aroma portò un sorriso sul suo viso.

“Padre, cosa significa?” chiese.

Allora il padre le spiegò che le patate, le uova e i chicchi di caffè avevano entrambi affrontato la stessa avversità: l’acqua bollente. Tuttavia, ognuno aveva reagito in modo diverso.

La patata che inizialmente era forte e dura, ma nell’acqua bollente è diventata morbida e fragile.

L’uovo era fragile, con il sottile guscio esterno che proteggeva il liquido all’interno, finché fu messo in acqua bollente. Quindi il contenuto dell’uovo divenne duro.

Tuttavia, i chicchi di caffè macinato erano unici. Dopo essere stati esposti all’acqua bollente, hanno trasformato l’acqua e hanno creato qualcosa di nuovo.

“Chi sei tu?” chiese a sua figlia. “Quando le avversità bussano alla tua porta, tu come rispondi? Sei una patata, un uovo o un chicco di caffè?”

Morale: nella vita accadono cose intorno a noi, accadono cose proprio a noi, ma l’unica cosa che conta davvero è ciò che accade dentro di noi.

Cosa sei tu? Una patata, un uovo o un chicco di caffè?

5. Una coppa di gelato

Nei giorni in cui una coppa di gelato guarnito costava molto meno, un bambino di 10 anni entrò nella caffetteria di un hotel e si sedette a un tavolo. Una cameriera posò un bicchiere di acqua davanti a lui.

“Quanto costa un gelato guarnito con panna?”

“50 centesimi”, rispose la cameriera.

Il bambino estrasse la mano dalla tasca e studiò le monete che aveva a disposizione.

“Quanto costa una coppa di gelato semplice?” chiese. Alcune persone stavano aspettando a un tavolo e la cameriera era un po’ impaziente.

“35 centesimi”, rispose bruscamente.

Il ragazzino contò di nuovo le monete.

“Prendo il gelato semplice” disse.

La cameriera gli portò il gelato, lasciò il conto sul tavolo e si allontanò. Il bambino finì il gelato, pagò alla cassa e se ne andò.

Quando la cameriera tornò per pulire il tavolo, rimase molto sorpresa da ciò che vide.

Lì, sistemati ordinatamente accanto alla coppa vuota, c’erano 15 centesimi: la sua mancia.

Sapresti dire qual è la morale di questa storia? Scrivilo sotto nei commenti

ISPIRAZIONE!
Iscriviti alla Newsletter per non perderla mai: