Pilates, per migliorare la salute fisica e mentale

Il pilates fornisce e sostiene sia la salute fisica che quella mentale. Ha numerosi benefici che aiutano a migliorare le condizioni di salute mentale. Tuttavia, è fondamentale sapere che il Pilates o qualsiasi altra forma di esercizio fisico non potrà aiutarvi se non vi mettete impegno.

Questo articolo nasce dalla collaborazione con i nostri amici spagnoli di www.fisiosante.com!

L’esercizio fisico è considerato una delle soluzioni migliori per mantenere una buona salute, anche e soprattutto mentale. Accelera il funzionamento celebrale, rafforza i muscoli e genera nell’organismo ormoni della felicità (endorfine) che aiutano a superare quasi tutte le malattie.

Il pilates è una forma di esercizio che fa parte del mondo del fitness da molto tempo ed è una delle forme di esercizio più popolari oggi. Questa particolare forma di esercizio prevede l’uso della mente per controllare il corpo. Trasforma non solo il corpo ma anche la psiche. Ha un’ampia gamma di benefici per la salute mentale.

7 benefici psico-fisici del pilates

Il pilates migliora la memoria

Il pilates coinvolge sia il cervello che la mente e li mantiene sempre impegnati mettendoli alla prova. L’esercizio fisico aiuta a pompare il sangue nel cervello, il che ci fa pensare con chiarezza e migliora la memoria. Uno studio condotto presso l’Università dell’Illinois ha dimostrato che le persone che praticano regolarmente Pilates o Yoga hanno una funzione cerebrale superiore.

Il Pilates può quindi potenziare la memoria e ridurre il rischio di Alzheimer.

Il pilates allevia lo stress

Destreggiarsi tra la vita professionale e quella personale può far aumentare i livelli di stress, che possono portare a gravi condizioni di salute. È quindi importante tenere sotto controllo i livelli di stress. Il pilates è ampiamente utilizzato per ridurre lo stress e mantenere il cervello in salute.

Il pilates cura la depressione

La depressione o l’ansia colpiscono circa 20 milioni di persone ogni anno, ma questa malattia viene spesso fraintesa e non trattata. Il pilates può aiutare ad affrontare la depressione aumentando i livelli di serotonina, responsabile della riduzione dei sintomi della depressione o dell’ansia dal cervello. È una forma di esercizio che aiuta a calmare e a creare percorsi chiari per il cervello, contribuendo a combattere la depressione.

Il pilates aiuta a combattere l’insonnia

Il sonno è un elemento importante per mantenersi in salute e in forma. Se il sonno è disturbato, la salute mentale può risentirne. Il pilates aiuta a calmare la mente, ad allungare i muscoli e a migliorare la circolazione, il che favorisce il sogno e aiuta a combattere l’insonnia. È un incredibile rimedio naturale per migliorare il sonno e ridurre lo stress, una delle conseguenze di un sonno disturbato.

Il Pilates migliora l’autostima

Quando inizierete a vedere i risultati dopo aver praticato regolarmente il Pilates, noterete anche un cambiamento nella vostra autostima. Il Pilates avrà un impatto positivo significativo sulla visione che avete di voi stessi.

Pilates per l’attenzione e la concentrazione

Il Pilates crea un rapporto mente-corpo in cui tutte le cellule cerebrali si uniscono per migliorare la salute mentale complessiva. Il Pilates rilassa la mente, aumentando l’attenzione e la concentrazione. Inoltre, aiuta a svolgere le attività quotidiane in modo più efficace.

Leggi anche: Ichigo Ichie – i 10 principi dell’arte giapponese di vivere ogni momento

Il pilates favorisce la forza di volontà e l’eliminazione delle cattive abitudini

Ci vuole molta forza di volontà e forza per rinunciare a cose che fanno parte della propria vita da molto tempo. Ma alcuni studi hanno dimostrato che incorporare il Pilates nella vita quotidiana si rivela utile per coloro che cercano di abbandonare una cattiva abitudine come fumare, bere alcolici, ecc.

Un grazie ai nostri colleghi di Fisiosanté che ci hanno aiutato a trattare questo argomento, in quanto loro stessi tengono un corso di pilates (fisiosante.com/pilates-pozuelo).

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Lascia un commento