Non sarai mai ricco se continui a fare queste 10 cose

Non importa quanti soldi stai guadagnando in questo momento: se non sai come gestirli e investirli, non sarai mai davvero ricco e benestante.

Non esistono trucchi segreti per diventare ricchi da un giorno all’altro, ma ci sono alcuni sistemi collaudati che possono aiutarti ad arricchirti gradualmente nel tempo.

La realtà è che la maggior parte delle persone hanno le stesse opportunità di essere ricchi. Alcuni possono incontrare ostacoli più grandi di altri. Ma l’opportunità è lì per tutti, pronta da cogliere.

Vi siete mai chiesti perché alcuni sono ricchi e altri no? La verità è che sono ricchi soprattutto per il loro stile di vita e per la loro mentalità.

Molte persone passano tutta la vita a lamentarsi della situazione in cui si trovano, mentre altri si sforzano ogni giorno di cambiarla. È questo che ci differenzia.

Inoltre, credono ancora nel denaro facile e che tutto sia una questione di fortuna. Per questo motivo ci sono ancora aziende che rubano denaro ad altri promettendo di raddoppiarlo in una settimana.

Ci sono ancora molte persone che non si danno una mossa perché sentono che un giorno “arriverà il loro momento” e credono che la ricchezza sia una questione di fortuna divina.

Ma avere denaro o la cosiddetta “libertà finanziaria” è più una questione di abitudini e di sforzo che di “fortuna o facili trucchi”, e ci sono molte abitudini che non permetteranno mai di raggiungere questo obiettivo.

Dal vivere oltre le vostre possibilità ad avere un’unica fonte di reddito, vi elencherò 10 cose che vi impediranno di diventare mai ricchi.

10 Motivi Per Cui Non Sarai Mai Ricco

1. Hai un lavoro o un impiego a tempo pieno

In questo mondo non c’è nulla di assolutamente sicuro. Ognuno ha il potenziale per fare del proprio futuro quello che vuole, e in realtà il limite è la mentalità stessa di ogni persona.

Ma nel corso della mia breve vita e da alcuni libri che ho letto, ho scoperto che la maggior parte dei milionari benestanti hanno una cosa in comune: nessuno lavora come impiegato.

Ecco alcuni motivi:

  • Un imprenditore passa in media molte più ore in media, analizzando e strutturando i propri investimenti.
  • Gli imprenditori difficilmente danno per scontata la loro situazione finanziaria. Sono sempre alla ricerca di cambiamenti favorevoli, e questo li porta a dedicare tempo e sforzi per prendersi cura delle loro risorse.
  • Devono occuparsi della propria situazione finanziaria perché nessun altro lo farà per loro.
  • Essere un imprenditore significa assumersi maggiori responsabilità e rischi. Uscire dalla propria zona di comfort e creare ulteriori fonti di reddito.

A scuola impariamo che il duro lavoro ci farà progredire nella vita. Ma “questa è solo metà della storia”, dice Ric Edelman, uno dei migliori consulenti finanziari.

Quando si è un dipendente, si è abituati ad uno stipendio. Se questo stipendio vi dà la possibilità di vivere comodamente, di prendere le ferie e di pagare le bollette, allora difficilmente cercherete qualcos’altro.

Tuttavia, quasi nessuno diventa milionario grazie ad un salario da dipendente. Quindi una delle ragioni per cui non si diventa milionari è che si ha un solo, unico lavoro a tempo pieno.

Nel mio caso, ho passato 4 anni della mia vita ad aspettare che il mio stipendio aumentasse e a lavorare di più e a dare il meglio di me, ma i miei capi mi hanno aumentato la busta paga solo quando volevo andare in un’altra azienda, non perché me lo meritavo.

Mi rendo conto che ai capi non importa molto del vostro rendimento, purché facciate il vostro lavoro correttamente, e se siete in un’azienda che si preoccupa solo dei soldi, non guadagnerete nulla in più per la vostra efficienza.

Così quest’anno ho deciso di fare un cambiamento; invece di aspettare un aumento di stipendio, ho iniziato a lavorare solo quanto necessario in azienda e a utilizzare le mie energie e il mio tempo per progetti personali.

Il risultato è stato quello di aumentare il mio reddito mensile del 150% tra investimenti e imprenditorialità. Ho imparato molto sugli investimenti e spero nel 2021 di diventare totalmente indipendente.

Potrebbe anche interessarti: Questi sono i 7 segreti da conoscere per diventare ricchi

2. Metti troppa enfasi sul risparmio

Se a gennaio mettete 1000€ in un conto bancario che genera l’1% di interessi annuali, a dicembre avrete guadagnato solamente 10€. Tuttavia, se a gennaio 2020 aveste acquistato 3 azioni di Netflix per un valore di 324 dollari. Attualmente, avresti guadagnato 580 dollari.

Non vi sto dicendo che dovreste investire tutto il vostro denaro in azioni; questo richiede analisi e conoscenza del mercato. Quello che intendo dire con questo è che ci sono modi migliori per utilizzare il vostro denaro piuttosto che lasciarlo in un libretto di risparmio.

Mettere da parte mensilmente dei soldi su un conto bancario non farà di te un milionario. Investire saggiamente e utilizzare questi risparmi per creare ulteriori forme di reddito, sì.

Ci sono molti modi (e anche sicuri) in cui potete utilizzare i vostri risparmi oggi per generare più reddito domani. Ad esempio, uno degli investimenti che sto facendo attualmente è l’acquisto di corsi. La conoscenza è uno dei modi migliori per investire il proprio denaro.

Ho imparato a investire il mio denaro con saggezza e ho provato diverse forme di investimento, ad esempio i certificati di deposito e le azioni.

In totale, quest’anno ho speso 700 euro per i corsi. Ma questo mi ha fatto guadagnare 2200 euro per aver migliorato la mia scrittura. Nel trading, ho investito 900 euro, ma questo mi ha permesso di guadagnare 3000 euro finora.

Quei soldi in un conto bancario mi avrebbero permesso di comprare una borsa nuova, ma ora ho nuove forme di reddito che mi permetteranno di andare in pensione anticipata.

3. Credi nei soldi facili

Ci sono molte aziende che promettono ai loro clienti di raggiungere la tanto agognata “libertà finanziaria“. Oggi ci sono ancora molte persone che credono di diventare ricche grazie a loro, ma la verità è che queste aziende truffaldine non lavorano davvero per farti diventare ricco.

Secondo David Olariyone, alcune di queste realtà da evitare sono:

  • Gioco d’azzardo. Nel gioco d’azzardo, il sistema è progettato per far perdere soldi alla gente. E anche per far sentire qualcuno fortunato ogni tanto. I giocatori d’azzardo perdono molto ma mooooolto più di quanto guadagnano nel lungo periodo.
  • Network Marketing senza Prodotti. Un network marketing senza un prodotto solido si trasformerà alla fine in una forma di schema Ponzi. Se si ha la fortuna di essere uno dei primi ad entrare, si ottengono soldi velocemente, ma alla fine diventa un business insostenibile, e se in quel momento si hanno soldi investiti e amici coinvolti, si perdono entrambe le cose.
  • Giocare con le criptovalute. La criptovaluta non è un modo per fare soldi; è un modo per conservare e spostare liquidità, come avere i tuoi soldi in un’altra valuta. Si può guadagnare molto velocemente e perdere molto, ancora più velocemente. Se non sai cosa stai facendo, sarai pieni di rimpianti in seguito.

Se vuoi guadagnare molti soldi, lavora, investi il tuo tempo e il tuo denaro, imparare a capire cosa funziona veramente, e sii coerente con ciò.

Tutto quello che ho realizzato finora è stato grazie al duro lavoro. Guardando dall’esterno, forse molti penseranno che sia fortuna, ma ogni giorno (anche quando ero in vacanza), mi sono svegliato presto per sviluppare i miei progetti personali.

Ho imparato fin da piccolo che non esistevano soldi facili: mio padre non voleva darmi i soldi per un cellulare, e dovetti risparmiare dal pranzo della scuola per comprarlo. Ora so perché non me li ha dato, e apprezzo fino in fondo ciò che ha fatto.

4. Non sai nulla sul denaro

Se non si impara come si guida un automobile correttamente, non si otterrà mai la patente, perché non è sicuro per chi non conosce le regole di base guidare un veicolo. Lo stesso vale per i soldi.

Se non sapete come funzionano i soldi, non riuscirete mai a far funzionare i soldi per voi.

Conosco persone che non sanno come funzionano le tasse o perché le aziende riducono determinati importi del loro stipendio. Mi chiedo sempre come facciano a sapere che non vengono truffati se non si preoccupano di cosa fanno dei loro compensi le aziende in cui lavorano.

L’educazione finanziaria permette alle persone di visualizzare meglio le loro opportunità, di prendere decisioni intelligenti, di sapere dove trovare aiuto e di come agire per risolvere i conflitti.

Per esempio, nel mio paese, c’è una legge secondo la quale chi percepisce un reddito inferiore ad una certa somma e al contempo sta studiando, il governo restituisce ogni anno il 10% delle tasse che ha speso per l’istruzione.

Credo di conoscere solo 3 persone che abbiano sfruttato questo beneficio tra le 200 persone che hanno studiato con me.

Grazie a questa regola, il governo mi ha restituito oltre 1000 dollari per l’istruzione.

Una cosa che mi ha aiutato molto ad imparare come funziona il denaro è stato lavorare per un anno in una banca. Anche se sono un programmatore, questa esperienza mi ha aiutato a capire a livello logico come funzionano tutti i processi.

Lì mi sono reso conto che i prestiti e le carte di credito, in generale, sono un problema invece che una soluzione se non sono destinati a uno scopo specifico. Molti credono che le carte di credito siano da spendere e spendere. Ma ho imparato che sono davvero per avere dei benefici quando le usi.

5. Non hai obiettivi per i soldi

Avere degli obiettivi mi ha permesso di comprare la mia prima auto a 19 anni, la mia prima casa a 22 anni e di viaggiare 2 volte all’anno ogni anno. Ogni anno faccio un budget plan in excel dove imposto ciò che voglio ottenere con quei soldi.

Questo mi permette di lavorare con più passione e di non spendere i miei soldi in cose inutili.

Il modo migliore per risparmiare e aumentare il proprio reddito è avere un obiettivo per i soldi che si guadagnano. Se non sapete per cosa volete avere i soldi, allora non sarebbe logico per voi risparmiare, sarebbe una cosa fine a sé stessa.

Volete comprare una casa? Volete comprare una macchina nuova? Viaggiare per il mondo? Questi sono obiettivi validi che potete appuntarvi per iniziare a risparmiare.

La maggior parte delle persone che non hanno un obiettivo per i loro risparmi non ha un solo euro sul conto in banca. Vivono di giorno in giorno e si godono il momento.

Se non sai quali sono i tuoi obiettivi finanziari, non puoi iniziare a lavorare per raggiungerli.

“La ragione numero uno per cui la maggior parte delle persone non ottiene ciò che vuole è che non sa cosa vuole”, T. Harv Eker

La prima cosa da fare quindi se si vuole essere ricchi un giorno è comprendere il motivo per cui si vuole essere ricchi.

6. Non hai iniziato a investire

L’investimento è essenziale per una buona gestione del denaro perché garantisce la sicurezza finanziaria presente e futura.

Non solo si finisce con avere più soldi in banca, ma si genera anche con un altro flusso di reddito. Investire è l’unico modo per ottenere sia una ricchezza crescente che un reddito passivo.

Se non si investe il proprio denaro, significa che si prevede di vivere solo con il proprio stipendio mensile e che non si prevede di andare in pensione fino all’età di 65 anni.

Se si vuole andare in pensione anticipatamente o diventare finanziariamente indipendenti, investire è l’unico modo per farlo.

Qualsiasi investimento è meglio di nessuno, ma è necessario scegliere con attenzione.

Più alto è il rendimento offerto da un investimento, maggiore è il rischio di perdere il proprio denaro. Per proteggere il vostro patrimonio, vi conviene diversificare un mix di investimenti ad alto e basso rischio.

Per soldi che voglio risparmiare a lungo termine utilizzo un fondo pensione. Per i risparmi a breve termine, ho certificati e azioni. Inoltre, ho iniziato ad acquistare immobili. Attualmente ho una casa. Nei prossimi anni, continuerò ad acquistare appartamenti per metterli in affitto e utilizzarli con Airbnb.

7. Hai una sola fonte di reddito

Vivere solo con il proprio stipendio da dipendente è un segno di conformità. Non cercare altre fonti di reddito significa non avere aspirazioni o obiettivi di crescita.

Anche se sei finanziariamente benestante con il tuo stipendio, e ti permette di avere una vita tranquilla, è avere diverse fonti di reddito che ti permette di raggiungere l’indipendenza finanziaria.

I milionari, in media, hanno sette diverse fonti di reddito. Hanno imparato che la diversificazione e la creazione di molteplici flussi di reddito è la chiave per la creazione di ricchezza a lungo termine. Questa è la chiave per realizzare ciò che molti sognano: la libertà finanziaria.

Avere redditi multipli ha molti vantaggi; il principale è la sicurezza. Se c’è qualcosa che l’ultimo decennio ci ha insegnato, è che nessun lavoro è sicuro.

L’economia va oltre il controllo di chiunque, e purtroppo per la maggior parte delle persone l’unica fonte di reddito è il lavoro diurno. Quando quell’affidabile 9-5 viene a meno, si trovano in seri problemi finanziari.

Tre anni fa, lavoravo solo, avevo uno stipendio mensile fisso, e i miei risparmi e i miei obiettivi erano solo in base a quel reddito. I miei sogni erano limitati. Dopo aver iniziato ad avere altri redditi, ho iniziato a sognare più in grande, e ora sento che non c’è niente che non possa realizzare negli anni a venire.

8. Non esci dalla tua zona di comfort

Diventare ricchi significa affrontare l’ignoto e vincere la paura. Esplorare nuovi pensieri e nuove idee e incorporarle nella nostra vita significa uscire da quella zona di comfort a cui siamo abituati.

Più vi sentirete a vostro agio nel vostro piccolo bozzolo, meno rischi correrete e meno opportunità vi si presenteranno.

Più ci si chiude in sé stessi a causa della paura, meno persone si incontrano e meno strategie si provano.

Appena ti adagi sugli allori, smetti di crescere.

Un momento di paura può rovinarti la vita per l’eternità. L’essere a proprio agio e la paura hanno ucciso più idee, opportunità, azione e crescita di qualsiasi altra cosa.

Se si vuole crescere, bisogna correre dei rischi e commettere degli errori.

Invece di avere paura di correre rischi, vedi ogni nuovo esperimento come un’opportunità per imparare nuove competenze.

Se non avessi iniziato a perseguire il mio sogno di raggiungere della libertà finanziaria, sarei ancora in attesa di un aumento, alla guida di una vecchia auto, e in cerca di un lavoro migliore. Ora so che la vita è più che cercare il posto fisso in un’azienda.

9. Pensi che essere ricchi sia riservato a pochi fortunati

Niente in questa vita è frutto del caso o di una fortuna divina.

Tutto ciò che ci succede in questa vita deriva dalle nostre azioni. Diventare ricchi può richiedere molto duro lavoro. Pensare che diventare ricchi sia questione di fortuna significa che non si vuole lavorare o correre il rischio di realizzare qualcosa.

Le persone diventano ricche attraverso migliaia di decisioni strategiche e azioni che le rendono ricche. Sviluppano competenze, creano prodotti, forniscono servizi e, al di là di tutto, forniscono valore alle altre persone.

È naturale guardare qualcuno che è ricco e indicare qualche motivo “fortunato” per cui ha avuto successo. È impossibile sapere e individuare le migliaia di decisioni e azioni che portano al successo.

Per esempio, potrei scrivere un post sul blog, farlo diventare virale, accumulare un vasto pubblico e fare un sacco di soldi. Ma questo non succede per caso.

Per la maggior parte degli scrittori, ci vorranno centinaia, se non migliaia, di post attentamente sviluppati e mirati prima che uno diventi virale. Nessuno vede l’anno di lavoro che è stato dedicato alla creazione di una piattaforma e di un pubblico prima che quell’articolo decollasse.

Le persone ricche passano anni a sviluppare competenze, a costruirsi una reputazione e a creare valore prima di essere ricompensate.

10. Spendi troppi soldi inutilmente

Scialacquare l’intero stipendio ogni mese non è un ingrediente nella ricetta del successo finanziario. Né lo è prosciugare i vostri risparmi o far lievitare i saldi negativi delle carte.

La maggior parte delle persone che non avranno mai una stabilità finanziaria sono quelle che spendono più di quanto guadagnano.

Se volete essere poveri per tutta la vita, usate fino in fondo le carte di credito, comprate auto più costose delle vostra possibilità e non cercate di estinguere mai in anticipo i vostri prestiti.

Ma tenete presente che essere ricchi nei social media non è così importante come essere ricchi nella realtà. Impressionare le persone a cui non gliene frega niente di te non ti aiuterà a vivere una vita tranquilla.

Per smettere di spendere in cose inutili, iniziate a controllare dove vanno a finire i soldi che guadagnate ogni mese. Cercate di azzerare le aree non essenziali dove possibili. Poi create un budget realistico che vi assicuri di avere abbastanza liquidità per pagare le bollette e per fare nuovi investimenti.

Pensieri finali

La popolazione in generale ha un rapporto di amore/odio con la ricchezza. Alcuni ce l’hanno con chi è ricco e contemporaneamente sperano di diventarlo anche loro.

Ci sono ovviamente delle eccezioni, ma la ragione per cui la stragrande maggioranza delle persone non riesce ad accumulare mai un sostanzioso gruzzolo è che non capiscono la natura del denaro o il suo funzionamento.

Credo che l’essere ricchi inizi nella mente. Si possono guadagnare molti soldi in questo momento, ma se non si sa come gestirli, ciò non durerà per sempre.

Se volete essere ricchi, allora dovete educare voi stessi e sapere come funziona il mondo, perché se continuate a credere che tutto è una questione di fortuna e non di lavoro e conoscenza, allora mi dispiace dirvi che rimarrete nella vostra zona di comfort.

Per altri articoli sulla gestione delle finanze, consulta la sezione dedicata.

Questo articolo è solo a scopo informativo. Non deve essere considerato una consulenza finanziaria o legale. Consultare sempre un professionista prima di prendere decisioni finanziarie importanti.

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Lascia un commento