Come migliorare sé stessi: 42 modi pratici

Migliorare sé stessi non è facile. Serve una strategia, una visione. Scopri come diventare la persona che vorresti in questo articolo.

Sei una persona a cui piace crescere a livello personale, emotivo, lavorativo e relazionale? Cerchi costantemente di migliorare te stesso?

Se è così, allora abbiamo qualcosa in comune.

Sono molto appassionato di crescita personale. Solo 4 anni fa quando ho scoperto la mia passione nel migliorare me stesso e aiutare gli altri a fare la medesima cosa. A quel tempo avevo 22 anni e stavo per finire l’università. Mentre pensavo al senso della vita, mi sono reso conto che non c’era niente di più significativo che perseguire una vita di sviluppo e di miglioramento. È attraverso il miglioramento di sé stessi che si ottiene il massimo dall’esistenza.

Dopo un anno e mezzo di ricerca e di supporto agli altri a crescere attraverso il mio blog di sviluppo personale, mi rendo conto che non c’è mai fine al percorso di miglioramento di sé stessi.

Più cresco, più mi rendo conto che c’è così tanto là fuori che non so, così tanto che devo imparare.

Certo, c’è sempre qualcosa di noi stessi che possiamo migliorare. Il potenziale umano è illimitato, quindi è impossibile raggiungere un punto di stallo.

Ogni volta che pensiamo di essere bravi in qualcosa, possiamo in realtà essere ancora migliori.

Come appassionato sostenitore della crescita personale, sono alla continua ricerca di modi per auto-migliorarmi. Ho raccolto 42 dei miei migliori consigli che potrebbero essere utili nel tuo percorso di crescita personale. Alcuni di questi sono semplici passi che puoi intraprendere immediatamente. Alcuni sono passi più grandi che richiedono un discreto sforzo. Eccoli qui:

Come migliorare sé stessi: 42 modi

1. Leggi un libro ogni giorno.

I libri sono fonti concentrate di saggezza. Più libri si leggono, più saggezza si raccoglie.

Quali sono alcuni libri che si possono iniziare a leggere per arricchirsi? Alcuni libri che ho letto e che ho trovato utili sono Pensa e arricchisci te stesso, Chi ha spostato il mio formaggio?, Le 7 regole per avere successo, 80/20. La formula vincente.

Quando leggi un libro ogni giorno, nutrirai il tuo cervello con sempre più conoscenza.

Potrebbe interessarti: 5 libri che ti aiuteranno a trovare l’ispirazione ( meglio detti “Libri Ispirazionali”)

2. Impara una nuova lingua.

Come cinese di Singapore, le mie lingue principali sono l’inglese, il mandarino, l’hokkien (un dialetto cinese) e l’italiano. Per interesse, negli ultimi anni ho frequentato corsi di lingua come il giapponese e il bahasa indonesiano.

Mi sono reso conto che imparare una lingua è un’abilità completamente nuova e che il processo di conoscenza di una nuova lingua e cultura è un’esperienza che apre totalmente la mente.

3. Scegli un nuovo hobby.

Al di là dei tuoi soliti hobby preferiti, c’è qualcosa di nuovo che puoi provare? C’è qualche nuovo sport che puoi praticare?

Alcuni esempi sono la scherma, il golf, l’arrampicata su roccia, il calcio, la canoa o il pattinaggio su ghiaccio.

Il tuo nuovo hobby può essere anche un hobby ricreativo. Per esempio, la ceramica, la cucina, la danza, il web design, ecc.

Imparare qualcosa di nuovo richiede uno sforzo fisico, mentale o emotivo.

4. Scegli un nuovo corso.

C’è un nuovo corso a cui puoi iscriverti? I corsi sono un ottimo modo per acquisire nuove conoscenze e competenze.

Non deve essere un corso a lungo termine – anche i seminari o i workshop servono al loro scopo.

Sono stato ad alcuni workshop e mi hanno aiutato ad acquisire nuove conoscenze che non avevo mai considerato prima.

5. Creare una stanza dell’ispirazione.

L’ambiente in cui sei stabilisce il tuo stato d’animo. Se vivi in un ambiente stimolante, sarete ispirati ogni giorno.

In passato, la mia camera non mi piaceva affatto perché pensavo fosse disordinata e noiosa. Qualche anno fa, ho deciso che ne avevo abbastanza e ho rivisto completamente la mia stanza.

Il risultato finale? Una stanza in cui mi piace passare il tempo e che mi ispira a essere a dare il massimo ogni giorno.

6. Supera le tue paure.

Tutti noi abbiamo paura. Paura dell’incertezza, paura di parlare in pubblico, paura di rischiare… Tutte le nostre paure ci mantengono nella stessa posizione e ci impediscono di crescere.

Ma le tue paure spesso riflettono le aree in cui puoi crescere. Penso sempre alle paure come alla bussola della crescita.

Se ho paura di qualcosa, rappresenta qualcosa che devo ancora affrontare, e affrontarla mi aiuta a migliorare me stesso.

7. Migliora le tue capacità.

Se hai mai giocato ai videogiochi, soprattutto ai giochi di ruolo, conoscerai il concetto di salire di livello – acquisire esperienza per diventare più forti.

Come blogger, sto costantemente migliorando le mie capacità di scrittura. Come oratore, miglioro costantemente le mie capacità linguistiche e la mia intelligenza emotiva. Quali competenze puoi migliorare?

8. Svegliati presto.

Svegliarsi presto (diciamo, dalle 5 alle 6 del mattino) è stato riconosciuto da molte persone autorevoli (tra i quali compare anche Anthony Robbins) come un ottimo modo di migliorare la produttività e la qualità della vita.

Quando ti abitui a svegliarti presto, sfrutti al massimo tutte le ore di luce della giornata e ciò ti permette di vivere in maniera più proattiva.

9. Stabilisci una routine di esercizio settimanale.

Mens sana in corpore sano. Per migliorare se stessi bisogna per forza passare per l’esercizio fisico. Personalmente, punto a fare jogging almeno 3 volte a settimana, almeno 30 minuti ogni volta.

Si possono fare vari tipi di esercizio fisico come il jogging, andare in palestra, fare pilates, nuotare, e… in modo da diversificare gli stimoli e sviluppare una forma fisica armoniosa.

10. Inizia a scrivere il tuo manuale di vita.

Un manuale di vita è un’idea che ho iniziato 3 anni fa.

In sostanza, è un libro che contiene l’essenziale su come si può vivere la propria vita al meglio, come il proprio scopo, i propri valori e gli obiettivi. Un po’ come il libretto di istruzioni della tua vita.

È stato uno strumento fondamentale per il mio progresso.

11. Scrivi una lettera al tuo “io futuro”.

Come ti vedi tra 5 anni? Sarai lo stesso? Diverso? Che tipo di persona sarai?

Scrivi una lettera al tuo io futuro – 1 anno da ora sarà un buon inizio – e sigillala.

Inserisci un appunto nel calendario per aprirlo tra 1 anno da ora. Poi inizia a lavorare per diventare la persona che dovrà aprire quella lettera.

12. Esci dalla tua zona di comfort.

La crescita reale avviene con il duro lavoro e il sudore della fronte. Essere troppo a proprio agio non ci aiuta a crescere, ci fa rammollire, ristagnare.

Qual è la tua zona di comfort? Fai sempre le stesse cose? Frequenti sempre le stesse persone? Non osi mai?

Scuoti la tua routine. Fai qualcosa di diverso.

Esponendoti ad un nuovo contesto, imparerai a muoverti di conseguenza e crescerai man mano che prenderai consapevolezza.

13. Fai una sfida con qualcuno.

La competizione è uno dei modi migliori per crescere. Imposta una sfida (perdita di peso, esercizio fisico, sfida finanziaria, ecc.) e competi con un amico per vedere chi raggiunge per primo l’obiettivo.

Un po’ di tacchetta vi renderà più produttivi e vi permetterà di raggiungere prima l’obbiettivo.

14. Identifica i tuoi punti ciechi.

Scientificamente, i punti ciechi si riferiscono a zone che i nostri occhi non sono in grado di vedere. In termini di sviluppo personale, i punti ciechi sono cose di noi stessi di cui non siamo consapevoli. Scoprire i nostri punti ciechi ci aiuta a scoprire le aree in cui potremmo migliorare.

Un esercizio che uso per scoprire i miei punti ciechi è quello di identificare tutte le cose/eventi/persone che mi fanno innervosire/imbarazzare in un determinato giorno. Questi rappresentano i miei punti ciechi.

È sempre divertente fare questo esercizio perché scopro ogni volta cose nuove su di me, anche se penso di conoscere già i miei punti ciechi (ma allora non sarebbero punti ciechi, no?).

Una volta che ho identificato le mie carenze, cerco di colmarle.

15. Chiedi un feedback.

Per quanto cerchiamo di auto-analizzarci, ci sarà sempre qualcosa di cui non ce ne rendiamo conto. Chiedere un feedback ci dà un’ulteriore prospettiva.

Le persone a cui chiedere possono essere amici, familiari, colleghi, il capo o anche conoscenti, poiché non avranno pregiudizi e potranno dare il loro feedback in modo oggettivo.

Potrebbe anche interessarti: 12 Frasi sulla Disciplina che ti porteranno al Successo

16. Rimani concentrato sulla lista di cose che devi fare

Inizio la mia giornata con una lista di compiti che voglio completare e questo mi aiuta a rimanere concentrato. In confronto, i giorni in cui non lo faccio finiscono per essere estremamente improduttivi.

17. Poniti degli obbiettivi super-ambiziosi.

Sono un grande fan degli obbiettivi ambiziosi. Ti spingono oltre le tue normali capacità, perché sono grandi e audaci – non penseresti di perseguirli normalmente.

Quali sono i compiti che puoi intraprendere, che faranno sentire in cima al mondo una volta completati? Impostali e inizia a lavorarci sopra.

18. Riconosci i tuoi difetti.

Tutti hanno dei difetti. La cosa più importante è capirli, riconoscerli e affrontarli.

Quali pensi che siano i tuoi difetti? Quali sono i difetti su cui puoi lavorare ora? Come vuoi affrontarli?

19. Entra in azione.

Il modo migliore per imparare e migliorare è quello di agire.

Che cos’è che avevi intenzione di fare? Come puoi agire immediatamente?

L’attesa non porta a nulla. Agire dà risultati immediati da cui imparare.

20. Impara dalle persone che ti ispirano.

Pensa alle persone che ammiri. Persone che ti ispirano. Queste persone riflettono alcune qualità che vuoi avere anche tu? Come puoi acquisirle?

21. Abbandona una brutta abitudine.

Ci sono cattive abitudini che si possono smettere? Dormire troppo? Non fare esercizio fisico? Essere sempre in ritardo? Mangiarsi le unghie? Fumare?

22. Coltiva una nuova abitudine.

Alcune buone nuove abitudini da acquisire includono la lettura di libri (#1), svegliarsi presto (#8), fare esercizio fisico (#9), leggere un nuovo articolo sullo sviluppo personale al giorno (#40) e meditare.

C’è qualche altra nuova abitudine che si può coltivare per migliorare sé stessi?

23. Evita le persone negative.

Come dice Jim Rohn,

“Tu sei la media delle 5 persone con cui passi più tempo”.

Ovunque andiamo, ci saranno sicuramente persone negative. Non passare troppo tempo con loro se senti che ti trascinano giù.

Scopri i 5 Vantaggi Pratici del Pensiero Positivo

24. Impara ad affrontare le persone difficili.

Ci sono momenti in cui ci sono persone difficili che non si possono evitare, come ad esempio sul posto di lavoro, o quando la persona fa parte della tua cerchia ristretta di conoscenze.

Impara ad affrontarle. Saper gestire le persone ti permetterà di fare molta strada sia nel lavoro che nelle relazioni personali.

25. Impara dai tuoi amici.

Ognuno di loro ha delle qualità sorprendenti. Con tutti gli amici che ti circondano, avrai molto da imparare.

Prova a pensare ad un tuo buon amico in questo momento. Pensa a una sola qualità che ha e che vorresti acquisire anche tu. Puoi acquisire anche tu questa qualità?

Parlane con lui se ne hai bisogno. Sicuramente sarà più che felice di aiutarti!

26. Inizia un diario.

Scrivere un diario è un ottimo modo per acquisire una migliore consapevolezza di sé. È un processo di auto-riflessione.

Mentre scrivi, chiarirai i tuoi pensieri e osservando ciò che pensi come se fossi una terza persona, otterrai maggiori informazioni su te stesso.

Il tuo diario può essere privato o un blog online. Anch’io uso il mio blog di sviluppo personale come un diario personale e ho imparato molto su me stesso durante l’ultimo anno di blogging.

28. Trova un mentore o un allenatore.

Non c’è modo più veloce per migliorare che avere qualcuno che lavori con te sui tuoi obiettivi.

Molti dei miei clienti si rivolgono a me per allenarli nei loro obiettivi e ottengono molti più risultati che se avessero lavorato da soli.

29. Riduci il tempo dedicato a messaggiare.

Mi sono reso conto che avere programmi di chat aperti di default comporta una grande perdita di tempo. Questo tempo può essere speso molto meglio per altre attività.

I giorni in cui non mi metto a chiacchierare, faccio molto di più. Di solito disabilito l’opzione di avvio automatico nei programmi di chat e li lancio quando ho voglia di chattare e ho davvero il tempo per farlo.

30. Impara a giocare a scacchi (o qualsiasi gioco di strategia).

Ho scoperto che gli scacchi sono un gioco fantastico per imparare la strategia e affinare la mente. Non solo ti diverti, ma puoi anche esercitare le tue capacità analitiche.

Si può anche imparare la strategia da altri giochi da tavolo o giochi per pc, come Otello, Scacchi Cinesi, WarCraft, e così via.

31. Smetti di guardare la TV.

Non guardo la TV da circa 4 anni ed è stata un’esperienza molto liberatoria.

Mi sono reso conto che la maggior parte dei programmi e della pubblicità in televisione tradizionale non aggiungono niente di positivo alla mia vita.

In cambio, il tempo che ho liberato viene utilizzato in modo costruttivo per altri scopi, come trovarsi con gli amici più cari, il lavoro che mi piace fare, l’esercizio fisico, ecc.

32. Inizia una sfida di 30 giorni.

Fissati un obiettivo e concediti 30 giorni per raggiungerlo. Il tuo obiettivo può essere quello di mantenere una nuova abitudine o qualcosa che hai sempre voluto fare ma non hai mai fatto.

30 giorni sono un tempo appena sufficiente per definire una strategia, pianificare, entrare in azione, rivedere e raggiungere l’obiettivo.

33. Medita.

La meditazione aiuta a calmarsi e a essere più coscienti. Mi sono anche reso conto che durante le notti in cui medito (prima di dormire), mi sveglio più riposato. Il processo di eliminazione del disordine è molto liberatorio.

Per approfondire: 6 Tecniche di Rilassamento Psicologico (Anti-Stress)

34. Imparare a parlare in pubblico.

È interessante notare che quella di parlare in pubblico è la paura numero uno al mondo, seguita a ruota in seconda posizione dalla morte.

Dopo aver iniziato a parlare in pubblico come oratore/formatore di sviluppo personale, ho imparato molto su come comunicare meglio, presentarmi e coinvolgere le persone.

35. Fai amicizia con i migliori dei loro ambiti.

Queste persone hanno raggiunto i loro risultati perché hanno le giuste attitudini, le giuste competenze e il giusto know-how. Come si può imparare in maniera più efficace se non direttamente dalle persone che ci sono riuscite?

Ottieni da loro nuovi spunti su come migliorare e raggiungere gli stessi risultati per te stesso.

36. Lascia andare il passato.

C’è qualche rimpianto o infelicità del passato a cui sei aggrappato? Se è così, è ora di lasciar andare.

Aggrapparsi ad essi impedisce di perdonare sé stessi, andare avanti e diventare una persona migliore.

Proprio di recente, ho finalmente superato un evento straziante avvenuto ben 5 anni fa. L’effetto è stato liberatorio e molto potente, e non sono mai stato così felice.

37. Avvia un’azienda.

C’è qualcosa che ti interessa? Perché non trasformarlo in un’impresa e fare soldi imparando allo stesso tempo?

L’avvio di una nuova impresa richiede l’apprendimento di competenze di gestione aziendale, lo sviluppo di acume commerciale e di come si raggiunga un vantaggio competitivo.

Il processo di avvio della mia attività di sviluppo personale mi ha dotato di molte competenze, come l’autodisciplina, la leadership, l’organizzazione e la gestione.

38. Sii gentile con le persone che ti circondano.

Non si può mai essere troppo gentili con qualcuno. Infatti, la maggior parte di noi non mostra abbastanza gentilezza verso le persone che ci circondano.

Essere gentili ci aiuta a coltivare altre qualità come la compassione, la pazienza e l’amore.

Quando tornerai alla tua giornata dopo aver letto questo articolo, cerca di esprimere gentilezza verso le persone che ti circondano, e vedi come reagiscono.

Non solo, nota come ti senti quando ti comporti gentilmente con gli altri. È probabile che ti sentirete anche meglio con te stesso.

39. Contatta le persone che ti odiano.

Se mai ti schiererai a favore di qualcosa, finirai per contrariare qualcuno.

È facile odiare le persone che ci odiano. È molto più impegnativo perdonarle.

Poter perdonare, lasciarsi andare e mostrare apertura a queste persone richiede magnanimità e un grane cuore.

C’è qualcuno che ti odia? Se sì, contattateli. Mostrate ad essi che non provate alcun risentimento nei loro confronti.

Cercate una soluzione e mettete una pietra sopra ai problemi del passato. Anche se si rifiutano di ricambiare, fa lo stesso. È molto più liberatorio che odiarli a loro volta.

40. Prenditi una pausa.

Hai lavorato troppo? L’auto-miglioramento significa anche riconoscere il nostro bisogno di prenderci una pausa ogni tanto per ricaricare le batterie. Non si può guidare un’auto se non ha benzina.

È importante programmare dei periodi di riposo per sé stessi di tanto in tanto. Prendetevi un po’ di tempo libero ogni settimana. Rilassatevi, svagatevi e ricaricatevi per quello che vi aspetta.

41. Leggi 1 articolo di sviluppo personale al giorno.

Alcuni dei miei lettori fanno bene a leggere almeno un articolo di sviluppo personale ogni giorno, cosa che ritengo sia una grande abitudine.

Ci sono molti fantastici blog di sviluppo personale, tra cui appunto Fervida Ispirazione.

42. Impegnati nella tua crescita personale.

Posso scrivere articoli con 10 modi, 25 modi, 42 modi o anche 1.000 modi per migliorare se stessi, ma se non hai intenzione di impegnarti per la tua crescita personale, non importa cosa scrivo.

Niente cambierà. Sei tu il responsabile della tua crescita personale, nessun altro può farlo per te. Non tua madre, tuo padre, il tuo amico, io o Fervida Ispirazione.

Prende la decisione di impegnarti per la tua crescita personale e parti per un viaggio di crescita e di cambiamento che durerà tutta la vita. Dai il via alla tua crescita scegliendo alcuni dei passi sopra descritti e lavorando su di essi.

I risultati potrebbero non essere immediati, ma ti prometto che, fintanto che ti atterrai ad essi, inizierai a vedere cambiamenti positivi in te stesso e nella tua vita.

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Lascia un commento