Tempo Di Lettura: 2 minuti

Volevo rendervi partecipi di questo bellissimo pensiero scritto da una nostra cara lettrice della Pagina Instagram, Claudia Torresi. Con queste parole intense, ha descritto la figura di una donna autentica., un tipo di donna che cade spesso in secondo piano, eclissata dal turbinio delle apparenze e dalle ostentazioni che ci circondano. Spero vi piaccia tanto quanto è piaciuto a me. Buona lettura!

Il Sorriso di Quelle Donne Che Sanno Essere e Non Solo Apparire.

Il Sorriso di Quelle Donne Che Sanno Essere e Non Apparire – Il Pensiero di Claudia Torresi

Ci sono donne, qualcuno le definisce “insignificanti”, che sanno preparare una buonissima lasagna, che sanno ricucire un bottone staccato, rendere perfetta una camicia, rendere accogliente e pulita una casa. Sono donne molto spesso con il viso che sa di sapone, i capelli sempre raccolti (quasi a sembrare non si interessino di sé stesse). Sono donne che non sanno di profumo, ma di cucina, di casa; donne che sembrano disinteressate di sé stesse ma che passano davanti alla solita vetrina 100 volte, guardando ogni volta il solito paio di scarpe.

Ci sono donne, qualcuno le definisce “bellissime”, che sanno come mangiare e cosa non mangiare, che hanno sempre un taglio perfetto dei capelli e sanno come truccarsi gli occhi. Sono donne molto spesso mai imperfette, quasi maniacalmente perfette, che sanno che il nero non va con il marrone e che un paio di tacchi va sempre comprato sopra i 12 cm.

Quello che non sanno quelli che giudicano quelle donne un po’ scompigliate, è che possono, levato il grembiule, indossare un vestito, sciolti i capelli possono incorniciare il loro viso, con le mani poco prima colorate di sugo possono mettersi il rossetto facendo risaltare il loro sorriso.

Il sorriso di quelle donne che sanno essere e non apparire.

Se anche tu hai dei pensieri da esprimere, mandali via mail a staff@fervidaispirazione.it
Potresti essere pubblicato!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *