Film tratti da storie vere: i 25 imperdibili

Da “Into the Wild” fino a “The Imitation Game”, alcuni dei migliori film di Hollywood sono ispirati a eventi reali e storie personali di tragedia, resilienza e successo. Dai un’occhiata a questo elenco di film tratti da storie vere che immortalano momenti, azioni e ricordi di persone realmente vissute.

25 Film Tratti Da Storie Vere

Film tratti da storie vere: girati prima del 2000

Spartacus (1960)

“Preferisco essere qui, uomo libero tra i miei fratelli, di fronte a una lunga marcia e una dura lotta, piuttosto che essere il cittadino più ricco di Roma: grasso per il cibo per cui non ha lavorato e circondato da schiavi.” Hai appena letto solo una delle frasi iconiche ed esaltanti di questa magistrale rappresentazione della rivolta degli schiavi più famosa della storia. Diretto dal grande Stanley Kubrick, il film è acclamato come uno dei migliori film di sempre sull’Impero Romano.

Lawrence of Arabia (1962)

Questo film, tratto da una storia vera, narra le vicende del diplomatico e ufficiale militare gallese Thomas Edward Lawrence nella penisola arabica, durante la prima guerra mondiale. Racconta le battaglie emotive dell’ufficiale alla presa con la violenza della  guerra, la sua identità e la sua fedeltà, divisa tra la sua patria (la Gran Bretagna) e i suoi compagni all’interno delle tribù arabe del deserto. Un capolavoro davvero epico.

Fuga da Alcatraz (1979)

Alcatraz, costruito su un’isola nella baia di San Francisco, era la prigione più sicura del suo tempo. Si riteneva impossibile sfuggire fino a quando tre uomini audaci (interpretati da Clint Eastwood, Fred Ward e Jack Thibeau) tentarono la fuga nel 1962. La riuscita della loro impresa è tutt’ora in discussione, ma questa narrazione avvincente è una ottimo riassunto dei fatti reali, mischiati con le fantasie popolari.

Apocalypse Now (1979)

Apocalypse Now si basa su “Cuore di Tenebra” di Joseph Conrad (1899), che a sua volta si basa su fatti reali vissuti dall’autore. In questo revival della storia, ambientata durante la guerra del Vietnam, il Capitano Willard, interpretato da Martin Sheen, viene inviato in Cambogia per una pericolosa missione: assassinare un colonnello rinnegato (Marlon Brando) che si è insediato come un divinità a capo di in una tribù locale.

Fuga di mezzanotte – Midnight Express (1978)

Midnight Express è la vera storia di Billy Hayes, uno studente universitario americano che viene sorpreso a contrabbandare droga dalla Turchia e viene recluso in prigione. Il titolo del film è il gergo utilizzato nella prigione per indicare il tentativo di fuga di un prigioniero. Billy tenta di più volte di fuggire, solo per essere riacciuffato e picchiato brutalmente dalle guardie. Uno degli elementi più famosi del film è la sua colonna sonora, che vinse l’Oscar per la migliore colonna sonora originale nel 1979.

JFK – Un caso ancora aperto (1991)

Il procuratore distrettuale di New Orleans Jim Garrison scopre che ci sono ulteriori fatti relativi all’assassinio di Kennedy, rispetto a ciò che viene raccontato nella storia ufficiale.

Schindler’s List – La lista di Schindler (1993)

Questo film racconta la storia di Oskar Schindler (interpretato abilmente da Liam Neeson), uomo d’affari nazista che decise di seguire la sua coscienza, riuscendo a salvare oltre 1.000 ebrei dall’Olocausto. Il film è diretto da Steven Spielberg e vede protagonista Ralph Fiennes come principale carnefice nazista, il famigerato comandante Amon Goeth. Il film è stato accolto molto bene sia dalla critica che dal pubblico, e ha ottenuto dall’Accademy il premio come miglior regista e miglior film.

Una storia vera (1999)

Un vecchio intraprende un lungo viaggio a bordo del suo tosaerba per riallacciare i rapporti con il fratello malato. Si basa su un fatto realmente accaduto: Alvin Straight, un contadino Dell’Iowa, nel 1994 alla veneranda età di 73 anni percorse 240 miglia (386km) a bordo del suo trattore tosaerba per fare visita a  suo fratello che aveva avuto un attacco di cuore. Viaggiava a 8 km/h e ci mise circa 6 settimane.

Film tratti da storie realmente accadute: inizio 2000

A Beautiful Mind (2001)

Questo film, che racconta la storia del prodigio matematico John Forbes Nash Jr, è la prova che esiste una linea sottile tra il genio e la follia. Gli spettatori osservano da vicino la vita di questo individuo incredibilmente dotato – ma altrettanto folle – interpretato da Russell Crowe. Nash soffriva di schizofrenia, che influenzò fortemente la sua vita personale, i rapporti con la famiglia, gli amici e il suo lavoro.

Erin Brockovich (2000)

Questo film, che ha fatto vincere un Oscar a Julia Roberts per il ruolo di attrice protagonista, racconta la vita di Erin Brockovich, avvocato di una piccola città e nonché mamma di tre figli. Brockovich, senza avere un’adeguata educazione, viene assunta come avvocato e si imbatte accidentalmente in un grave caso di avvelenamento da acqua, che porta ad un importante aumento dei casi di tumore nella sua città. Dovrà lottare duramente contro i grandi affari. Una storia avvincente e interessante.

Frida (2002)

Una biografia della celebre artista Frida Kahlo, che incanalò il dolore di una patologia invalidante e la tempestosità di un difficile matrimonio nelle sue opere.

Prova a Prendermi (2002)

Leonardo DiCaprio e Tom Hanks sono i protagonisti in questo lungometraggio basato sulla vita di Frank Abagnale Jr. Il giovane Abagnale divenne un esperto della falsificazione e riuscì a incassare assegni per milioni di dollari, fingendo di essere un pilota, un dottore e procuratore legale durante il suo percorso criminale. Ciò che è più impressionante, è che fece tutto prima del suo diciannovesimo compleanno e l’unica ragione per cui aveva cominciato era far rimettere insieme i suoi genitori, che si erano trovati in gravi difficoltà finanziarie e si erano separati. Il film combina scene comiche con azione e recitazione eccellente. Forse DiCaprio si sarebbe meritato di vincere l’Oscar?

Il Pianista (2002)

Il pianista, diretto da Roman Polanski e interpretato da Adrien Brody, è un film sulla vera storia del musicista ebreo polacco Wladyslaw Szpilman, che lottò per sopravvivere alla distruzione del ghetto di Varsavia, durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo film acclamato dalla critica ha vinto tre Oscar, un Palme d’Or e molti altri premi importanti.

300 (2006)

Questo film racconta la vera storia del re spartano Leonida e dei suoi 300 uomini che combatterono i persiani nella battaglia delle Termopili, tra la Grecia e la Persia (l’odierna Iran) nel 480 a.C. Con Gerard Butler come re e Lena Headey (AKA Cersei Lannister di Game of Thrones) come sua regina, il film combina immagini mozzafiato con abile recitazione, facendo rivivere la storia.

Into the Wild (2007)

Un film tratto dalla vera storia di un viaggio spirituale compiuto da un ragazzo attraverso la natura. “Into the Wild” riflette sui conflitti e i problemi che affliggono coloro che vivono una vita materialistica. Il protagonista è pervaso dal desiderio di essere libero e indipendente, di sfuggire alle norme della società e trascendere nella natura. Dopo essersi laureato, lo studente modello nonché atleta provetto Christopher McCandless abbandona tutti i suoi averi, dà in beneficenza il contenuto del suo conto in banca e fa l’autostop fino in Alaska per inseguire il suo sogno. Alexander Supertramp – era nata una leggenda.

Film tratti da storie vere: i più recenti

Argo (2012)

Chris Terrio ha adattato la sceneggiatura del film basandosi sul libro dell’agente dell’intelligence Tony Mendez, “The Master of Disguise”, e l’articolo datato 2007 di Joshuah Bearman, “The Great Escape: How the CIA Used a Fake Sci – Fi Flick to Rescue Americans from Tehran”. Il film racconta l’operazione congiunta tra USA e Canada, chiamata “Canadian Caper”,  in cui Mendez guidò il salvataggio di sei diplomatici statunitensi da Teheran, durante la crisi degli ostaggi Iran (1979-1981), usando come copertura le riprese di un film di fantascienza.

American Sniper (2014)

Questo drammatico adattamento di Clint Eastwood è un brutale racconto del cecchino Chris Kyle, arruolato nei ranghi dei Navy SEAL, la cui precisione salvò innumerevoli vite (e ne tolse altrettante) durante la guerra in Iraq, trasformandolo in una leggenda. Tuttavia, quando finalmente venne congedato e tornò a casa, Kyle dovette lottare per sfuggire all’ombra onnipresente della guerra e della morte, e ebbe difficoltà a riconnettersi con la sua famiglia.

The Imitation Game (2014)

Questo avvincente film, con il brillante Benedict Cumberbatch (AKA Sherlock) a interpretare il personaggio principale, racconta la storia dello scienziato matematico Alan Turing, che cercò di decifrare il codice Enigma che i nazisti usavano per criptare i loro messaggi radio durante la Seconda Guerra Mondiale. Turing era un genio ma era molto difficile lavorare con lui, poiché considerava i suoi colleghi intellettualmente inferiori. Per riuscire nella sua impresa, Turin dovette superare sia le difficoltà matematiche che quelle sociali.

12 Anni Schiavo (2013)

Questo dramma biografico documenta la vita di Solomon Northup, un uomo libero di colore proveniente dallo stato di New York, che viene rapito e venduto come schiavo nel 1841. “12 anni schiavo” ha vinto l’Oscar come miglior film ed è stato venerato da pubblico e critica. Non solo è stato brillantemente diretto da Steve McQueen, ma il film è stato commovente e realistico.

Bling Ring (2013)

The Bling Ring è un film scritto, diretto e prodotto da Sofia Coppola. Il cast del film è importante e tra i protagonisti figura anche Emma Watson. Si basa sull’articolo di Vanity Fair del 2010 intitolato “I Sospetti Indossavano Louboutins” di Nancy Jo Sales, che si occupava di una vera banda di ladri conosciuta come The Bling Ring. La storia segue un gruppo di adolescenti ossessionati dalla fama e dal lusso, che usano internet per tracciare dove si trovano le celebrità e svaligiare le loro case.

The Danish Girl (2015)

“The Danish Girl” è un film drammatico-romantico diretto da Tom Hooper, tratto dal romanzo omonimo del 2000 di David Ebershoff liberamente ispirato alla vita degli artisti danesi Lili Elbe e Gerda Wegener. Il matrimonio e il lavoro di Lili e Gerda si evolvono mentre Lili prosegue nel suo rivoluzionario viaggio come pioniere transgender.

Quasi amici – Intouchables (2011)

Dopo essere diventato un tetraplegico a causa di un incidente durante il parapendio, un aristocratico assume un giovane di colore affinché gli faccia da badante. Il film termina con le immagini dei protagonisti della vicenda reale da cui è stato tratto il film.

Il caso Spotlight (2015)

La vera storia di come il Boston Globe scoprì il massiccio scandalo di molestie su minori e di insabbiamenti all’interno dell’arcidiocesi cattolica locale, scuotendo l’intera Chiesa cattolica dal suo interno.

La grande scommessa (2015)

Nel 2006-2007 un gruppo di investitori scommette contro il mercato ipotecario statunitense. Durante le loro ricerche emerge quanto sia sporco e corrotto il mercato finanziario.

Room (2015)

Tenuti prigionieri per 7 anni in uno spazio chiuso, una donna e il suo giovane figlio finalmente guadagnano la loro libertà, permettendo al ragazzo di sperimentare per la prima volta il mondo esterno.

Il film è un adattamento cinematografico del romanzo “Room”, scritto da Emma Donoghue, che si ispira a una storia vera: il caso Fritzl, un episodio di cronaca nera della città austriaca di Amstetten.

Ci sono altri film tratti da storie vere che vale la pena vedere…

Li puoi trovare nelle nostre altre classifiche:

I migliori film di sempre (secondo Fervida Ispirazione)

I migliori film di sempre

I Film Più Belli Di Sempre Secondo I Follower Di Fervida Ispirazione – Prima Parte

I film più belli di sempre
Diffondi l'Ispirazione

Lascia un commento

Resta sempre ispirato: