Come fare amicizia: 10 consigli per socializzare alla grande

Conoscere nuove persone non è facile per tutti, fare amicizia come si deve è ancora più difficili. Scopri come superare la timidezza e farti nuovi amici.

“Ciao ragazzi, ho una ristretta cerchia di amici perché sono una persona timida. Non sono abbastanza sicuro di me per uscire e incontrare nuove persone. Vorrei qualche consiglio su come posso incontrare nuove persone e fare amicizia”. – Giovanni

Fare amicizia con nuove persone può intimidire, ma è sicuramente un risultato gratificante. Dopo tutto, gli amici sono alla base della vita per molti di noi. Sono persone con cui attraversare la vita insieme, condividere i nostri alti e bassi, i dolori e le gioie. Senza amici, la vita non sarebbe affatto la stessa. Non saremmo quello che siamo se non fosse per loro.

I tipi di amicizia

Se stai cercando di fare amicizia con nuove persone, devi avere chiaro quale tipo di amici vuoi farti. A grandi linee, ci sono 3 tipi di amici:

  1. Amici conoscenti. Sono quelli che vedi a scuola/lavoro perché il contesto lo richiede. Ci si saluta quando ci si vede e ci si saluta alla fine della giornata, ma questo è tutto. La relazione non dura quando il contesto viene rimosso, cioè quando ci si diploma a scuola o si lascia il posto di lavoro.
  2. Amici regolari. Amici socievoli, compagni di attività che si incontrano di tanto in tanto per chiacchierare o uscire.
  3. Migliori amici. Persone con cui puoi parlare di tutto e di più. Potete incontrarvi o meno ogni giorno, ma non importa, perché la forza della vostra amicizia non è determinata dalla frequenza con cui vi incontrate – è più di questo. Questi sono gli amici di cui ci si può fidare e che ti sostengono quando ne hai bisogno.

La maggior parte di noi sta cercando di farsi degli amici regolari e, se possibile, dei migliori amici. Probabilmente abbiamo un sacco di conoscenti – più di quanti ne possiamo contare. Il rapporto tra i miei amici conoscenti, gli amici normali e migliori amici una volta era di circa 60-30-10%. Nel corso degli anni, incontrando sempre più persone, è diventato più simile a 75-20-5%. Sospetto che sia lo stesso anche per altre persone, con una variazione di circa il 5-10%.

Come fare amicizia

Che tu voglia fare amicizia per avere nuovi amici conoscenti, regolari e migliori amici, non importa quanto tu possa essere timido e solitario, seguendo questi consigli troverai il modo di ottenere ciò che cerchi.

Se dai un’occhiata alle persone là fuori che sembrano fare amicizia facilmente, probabilmente anche loro stessi erano solitari un tempo. Probabilmente hanno sviluppato le loro abilità sociali nel tempo.

Per questo motivo, anche tu puoi imparare a diventare più socievole se ti applicherai nel tempo.

Ecco i miei 10 consigli personali su come fare amicizia:

1. Renditi conto che la paura è solo nella tua testa

Il primo passo è quello di sviluppare una sana immagine mentale di cosa significhi fare amicizia ed incontrare nuove persone.

Alcuni di noi vedono l’incontro con nuove persone come un evento spaventoso. Siamo preoccupati di fare una buona impressione, di piacere all’altra persona, di cosa dire e come gestire la conversazione e così via.

Più ci pensiamo, più ci sembra spaventoso. Questa apprensione iniziale si sviluppa in una paura mentale che prende vita propria e inconsapevolmente ci impedisce di fare nuove amicizie.

La timidezza verso gli altri è in realtà un risultato della paura.

In realtà, tutte queste paure hanno fondamento sono solo nella nostra testa.

Se ci pensate, il 99% delle persone sono troppo occupate a preoccuparsi di queste stesse cose per prestare attenzione a voi. Mentre voi siete preoccupati dell’impressione che fate, loro sono preoccupati dell’impressione che faranno. In verità, sono spaventati quanto te.

Il restante 1% sono persone che riconoscono che una relazione è costruita su valori molto più forti di parole specifiche o cose dette/fatte durante un solo incontro. E anche se ci sono persone che ti giudicano in base a ciò che fai/dici, sono persone con cui vuoi essere amico? Io penso di no.

Consigliato: Come gestire l’ansia in maniera efficace

2. Inizia in piccolo con persone che già conosci

Se non hai socializzato molto, incontrare un mucchio di persone nuove può sembrare intimidatorio. Se è così, inizia prima in piccolo. Abbassa la difficoltà del compito iniziando con la tua cerchia ristretta di amici, cioè le persone con cui hai più familiarità.

Ecco alcuni modi per farlo:

  • Raggiungi i conoscenti. Hai qualche persona con cui ti ritrovi spesso a parlare ma non vi siete mai presi un caffè? O amici con cui hai perso il contatto nel tempo? Mandagli un messaggio amichevole in cui chiedi un incontro quando sono liberi. Vedi se ci sono opportunità di riconnettersi.
  • Conosci gli amici dei tuoi amici. Puoi unirti a loro nelle loro uscite o semplicemente chiedere al tuo amico di presentarti a loro. Se sei a tuo agio con i tuoi amici, c’è una buona possibilità che tu sia a tuo agio anche con i loro amici.
  • Accetta gli inviti ad uscire. Ho amici che escono raramente. Quando gli si chiede di uscire, rifiutano la maggior parte degli inviti perché preferiscono stare a casa. Di conseguenza, la loro cerchia sociale è limitata. Se vuoi avere più amici, devi uscire dalla tua zona di comfort e uscire più spesso. Non puoi farti più amici nella vita reale se resti a casa!

3. Esci dalla tua comfort zone

Una volta che conosci meglio la tua cerchia ristretta di amici, il passo successivo sarà quello di estenderti a persone che non conosci.

  • Partecipare a workshop/corsi. Queste attività fungono da aggregatori per tutte quelle persone che condividono i tuoi stessi interessi. L’anno scorso sono andato a un workshop di sviluppo personale e ho incontrato molte persone fantastiche, alcune delle quali sono diventati buoni amici.
  • Fare volontariato. Un ottimo modo per prendere due piccioni con una fava – fare una buona azione, diffondendo gentilezza e calore, e incontrare nuove persone che sono compassionevoli e devote ad una buona causa.
  • Andare alle feste. Feste come compleanni, feste di Natale / Capodanno / Pasqua / celebrazioni varie, sagre, eventi sportivi e chi più ne ha, più ne metta. Probabilmente posti dove conoscere tantissime persone nuove e, perché no, fare amicizia con qualcuno con cui frequentarsi in futuro.
  • Andare in bar e club. Molte persone li visitano per incontrare più persone, ma non li raccomando perché è più facile crearsi dei conoscenti che fare vera e propria amicizia in questi posti. Va bene andarci ogni tanto, magari con i propri amici, e vedere come va.
  • Comunità online. Internet è un ottimo modo per incontrare nuove persone. Alcune delle mie migliori amicizie sono iniziate online. Ho incontrato uno dei miei migliori amici su MSN 10 anni fa. Ho almeno altri 2 buoni amici che ho conosciuto online. Da allora ci siamo incontrati numerose volte e abbiamo stretto un legame molto profondo. Anche oggi, ho numerose amicizie con persone che non ho mai incontrato (altri blogger di sviluppo personale e i miei lettori). Solo perché non ci siamo incontrati (ancora) non significa che non possiamo essere grandi amici. Al giorno d’oggi, i forum online sono uno dei luoghi centrali dove le comunità si riuniscono. Controlla i forum online, i gruppi Facebook e Reddit relativi agli argomenti di tuo interesse. Partecipa in modo costruttivo e aggiungi valore alla discussione. Presto conoscerai meglio le persone che vi appartengono!

4. Fai il primo passo

Una volta che sei là fuori e ci sono persone intorno a te, qualcuno deve fare la prima mossa. Se l’altra parte non inizia la conversazione, fai tu il primo passo: sorridi e saluta! Conoscetevi un po’ meglio: condividi qualcosa di te, e poi dai all’altra parte la possibilità di condividere qualcosa di sé. Qualcosa di facile, come chiedere come va la giornata, un’opinione o un consiglio su qualcosa, cosa hanno fatto oggi / nell’ultima settimana è un ottimo modo di iniziare la conversazione. Una volta che avrete rotto il ghiaccio, sarà più facile instaurare una connessione.

5. Sii aperto

a) Mantieni una mentalità aperta. Non giudicare.

A volte si può avere una certa idea preimpostata del tipo di amico che si desidera. Forse qualcuno che sia comprensivo, che ascolti, che abbia gli stessi hobby, che guardi gli stessi film, che abbia un background educativo simile, ecc. E poi quando incontri una nuova persona che si discosta molto dalla tua idea di amico/a, ti chiudi in te stesso.

Non farlo. Dai all’amicizia la possibilità di sbocciare. Ancora più importante, dai a te stesso una possibilità con questa amicizia in erba. Ho diversi ottimi amici che provengono da ambienti totalmente diversi, e non avrei mai pensato che saremmo diventati così amici quando li ho conosciuti, semplicemente perché siamo molto diversi.

b) Apri il tuo cuore

Oltre ad aprire la mente, se chi hai davanti è una persona cortese e gentile, apri il tuo cuore. Instaurare una connessione di amicizia tra te e l’altra parte richiede che tu ti apra nei suoi confronti. Ciò significa essere fiduciosi, avere fede e credere nella bontà degli altri. Non puoi formare nessuna nuova connessione se diffidi degli altri o hai paura che le cose non funzionino. Manderai le vibrazioni sbagliate e li porterai a chiudersi a loro volta.

Quando faccio nuovi amici, mi apro completamente, con piena fiducia che siano brave persone, con un buon cuore e buone intenzioni. Ho notato che fare così mi ha aiutato a coltivare molte relazioni genuine che sono costruite sulla fiducia, l’amore e la buona fede. Queste relazioni significative non sarebbero state possibili se mi fossi chiuso all’inizio.

6. Conosci chi hai davanti

L’amicizia riguarda sia te che l’altra persona. Cerca di conoscere chi hai davanti e condividere con lui altrettanti dettagli. Ecco alcune domande che puoi fare:

  • Cosa fa lui/lei nella vita?
  • Quali sono i suoi hobby?
  • Ha fatto qualche bel viaggio di recente?
  • Quali sono le sue prossime priorità/obiettivi?
  • Che cosa apprezza di più?
  • Quali sono i suoi valori?
  • Cosa lo motiva/guida?
  • Quali sono le sue passioni nella vita? Obiettivi? Sogni?

7. Sii spontaneo e genuino

Spesso siamo troppo presi dalle nostre preoccupazioni – come quello che gli altri penseranno di noi, cosa dovremmo dire, cosa dovremmo fare – che perdiamo l’intero di vista il fulcro dell’amicizia. Puoi lavorare su come ti presenti curando il tuo aspetto, cercando di essere sempre gentile e di non dire cose fuori luogo, ma non ossessionarti sul cercare di essere perfetto. Ciò che strettamente dici o fani non definiscono veramente l’amicizia. Ciò che definisce un’amicizia è la condivisione, il rispetto reciproco e la sincerità.

Mostra calore, amore e rispetto verso tutti quelli che incontri. Fai le cose perché vuoi e non perché devi. Trattali come vorresti essere trattato te. Se ti avvicini agli altri con genuinità, attirerai persone che vogliono connettersi genuinamente. Tra loro ci saranno i tuoi futuri veri amici.

Consigliato: Come aumentare la propria autostima in 7 passi

8. Sii te stesso

Non cambiare te stesso per fare amicizia. È la cosa peggiore che puoi fare. Perché dico questo?

Diciamo che ti fai molti nuovi amici essendo sfacciato ed estroverso. Tuttavia, nella normalità sei più incline ad essere tranquillo e introverso.

Come andrà a finire? All’inizio potrebbe essere fantastico avere questi nuovi amici, ma queste persone hanno una visione di te che non è reale. Può quindi finire in due modi:

  1. Continui ad essere la persona estroversa e sfacciata che i tuoi nuovi amici conoscono. Tuttavia, sarà solo di facciata. A lungo termine, sarà faticoso sostenere questa situazione.
  2. Ritornate ad essere introverso. Tuttavia, i tuoi amici potrebbero non sentirsi allineati caratterialmente a te e allontanarsi se le vostre personalità non sono compatibili.

Quindi, sii semplicemente te stesso. In questo modo, i potenziali nuovi amici ti conosceranno per come sei davvero, e useranno le informazioni che hanno per capire se vogliono davvero diventare tuoi amici o meno.

Non penso che ci sia bisogno di essere estroversi e carismatici come Tony Robbins per fare amicizia. L’importante è essere sé stessi. Le amicizie più vere si costruiscono con entrambe le parti che si accettano per quello che sono.

9. Sii disponibile nel momento del bisogno

Un’amicizia è un’unione solidale tra due persone. Sii presente per i tuoi amici quando puoi. Qualcuno dei tuoi amici ha bisogno di una mano in questo momento? C’è qualcosa in cui puoi aiutarli? Come puoi sostenerli meglio?

Quando aiutate i vostri amici, non fatelo con l’aspettativa di ricevere qualcosa in cambio o essere ricambiati allo stesso modo. Piuttosto, aiutate incondizionatamente. Trattateli con generosità emotiva. Date perché volete farlo, non perché vi sentite obbligati a farlo.

Per me, la soddisfazione che traggo dall’aiutare gli altri e sapere che stanno meglio è una ricompensa maggiore di qualsiasi cosa possa ottenere in cambio.

10. Fai uno sforzo per rimanere in contatto

È necessario un impegno continuo per mantenere una solida amicizia. La volontà di fare quello sforzo è ciò che differenzia i grandi amici dai conoscenti. Chiedi ai tuoi amici di uscire ogni tanto. A seconda dell’intensità dell’amicizia, non c’è bisogno di incontrarsi ogni pochi giorni o una volta alla settimana, potrebbe essere sufficiente incontrarsi una volta al mese o una volta ogni qualche mese. La forza della vostra relazione non si misura dalla frequenza con cui vi incontrate. Con alcuni dei miei migliori amici mi incontro solo una volta ogni qualche mese. Eppure siamo strettamente connessi e siamo sicuri che saremo lì l’uno per l’altro quando sarà necessario.

Se entrambi avete i vostri impegni, può essere difficile trovare del tempo insieme. Organizzatevi per un semplice incontro, ad esempio durante il pranzo, il caffè pomeridiano o la cena. Oppure potete sempre aggiornarvi tramite messaggi di testo, chat online o telefonate. La tecnologia ha reso la comunicazione così facile che è difficile non rimanere in contatto.

Conclusioni

Spero che questi 10 consigli su come fare amicizia ti siano stati utili 🙂 Quali puoi applicare per farti subito dei nuovi amici? 😄

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Un commento su “Come fare amicizia: 10 consigli per socializzare alla grande”

Lascia un commento