Come capire se piaci ad un ragazzo: 14 segnali

A volte le intenzioni dei ragazzi sono difficili da decifrare. Come capire se piaci ad un ragazzo? Il modo migliore è far caso a questi segnali.

A meno che non si abbia qualche potere sovrumano, è impossibile sapere cosa sta pensando un’altra persona. Ea noi va benissimo così. Ma se stai cercando di capire se un ragazzo prova qualcosa per te o meno, ciò può essere incredibilmente frustrante. Fortunatamente, ci sono alcuni segnali che gli esperti ti consigliano di osservare per capire se piaci a un ragazzo.

Quindi, che tu stia flirtando con un compagno di studi o di lavoro, che ti stia chiedendo se un’avventura si sta trasformando in una cosa concreta, o che tu stia pensando di aggiungere qualche beneficio a un’amicizia già esistente, dai un’occhiata a questi 14 consigli su come capire se piaci ad un ragazzo.

Questa non è una scienza esatta, ma se segui questa guida riuscirai a farti un’idea migliore dei sentimenti che qualcuno prova per te.

Come capire se piaci veramente ad un ragazzo

1. Ti fa domande per capire se sei disponibile.

Se un ragazzo ti fa certe domande personali, potrebbe essere interessato a te, dice l’esperta di relazioni Justine Mfulama. “Quando piaci ad un ragazzo, cerca di scoprire se ti vedi già con qualcuno”, dice. Questo lo aiuta a capire o meno se può fare la sua mossa. Domande sulla tua famiglia, se hai dei coinquilini o quali sono i tuoi piani per il fine settimana potrebbero indicare che hai una potenziale cotta per le mani.

2. Quando parli, ti guarda molto negli occhi.

Non è solo uno stereotipo, è scienza: il contatto visivo è uno dei segni di attrazione più consistenti che gli scienziati abbiano mai trovato. Per esempio, uno studio pubblicato nell’Archivio del Comportamento Sessuale ha scoperto che quando gli uomini erano romanticamente interessati a qualcuno, tendevano a guardare più la testa o il petto della persona, mentre quando volevano semplicemente essere amici, erano più propensi a guardare le gambe o i piedi della persona. Lo studio, che ha utilizzato un dispositivo di tracciamento oculare per monitorare i movimenti degli occhi, ha evidenziato quindi una chiara relazione tra lo sguardo e l’interesse romantico.

3. Rallenta il suo passo per andare alla tua stessa andatura.

Uno studio pubblicato sulla rivista PLOS ONE ha scoperto che quando gli uomini camminano con una donna da cui sono attratti, rallentano il loro passo per adeguarsi al suo ritmo. Dall’altro lato, lo studio ha scoperto che quando gli uomini camminano con le amiche, sia l’uomo che la donna regolano il loro passo per incontrarsi a una velocità intermedia; quando camminano con gli amici ogni amico accelera ed entrambi si muovono più velocemente di quanto farebbe da sola.

4. Ti racconta sempre delle barzellette.

Sia gli uomini che le donne trovano l’umorismo una caratteristica attraente, ed è per questo che non c’è da stupirsi che un uomo che non riesce a smettere di scherzare con te stia probabilmente cercando di fare una buona impressione. “L’umorismo è uno dei tanti modi in cui la gente flirta”, dice Mfulama. “Un ragazzo a cui piaci cercherà di essere divertente e di farsi prendere in giro in modo giocoso. Lo farà per convincerti che è divertente e attraente”.

Uno studio pubblicato nel Bollettino di Personalità e Psicologia Sociale ha scoperto che sia gli uomini che le donne hanno più probabilità di scherzare con una persona da cui sono attratti che non con una persona che non li attrae. I ricercatori hanno anche scoperto che gli uomini sono più propensi a ridere di una battuta di una donna da cui sono attratti rispetto a una donna che non li attrae (anche se questa correlazione si dimostrava più forte quando la situazione era capovolta, ovvero era l’uomo a fare la battuta).

Potrebbe anche interessarti: Come trovare un ragazzo per una relazione seria

5. Si offre di aiutarvi.

Soprattutto se non conosci bene un ragazzo, l’offerta di aiutarti per qualcosa di cui hai bisogno potrebbe essere il suo modo sottile di segnalare il suo interesse per te. Stai traslocando e hai bisogno di un po’ di muscoli per aiutarvi a fare le valigie? Speri in un compagno di studi e ricevi un’offerta da un gentile conoscente? Un atto di servizio è un indicatore affidabile per capire se piaci ad un ragazzo.

6. È sempre rivolto verso di te.

È nella natura umana rivolgere il proprio corpo verso le persone che ci interessano. Fai attenzione quando sei in un gruppo e parli con un ragazzo. Se esso non si limita a girare la testa verso di te, ma si rivolge nella tua direzione con tutto il suo corpo, potrebbe benissimo essere interessato.

7. I suoi amici cercano di lasciarvi soli.

A volte, il segnale fondamentale per capire se piaci ad un ragazzo può risiedere nei suoi amici, dice Christine Scott-Hudson, psicoterapeuta con licenza e proprietaria di Create Your Life Studio. “Un altro indizio che piaci ad un ragazzo può essere scoperto grazie alla psicologia sociale”, dice. “I suoi amici cercano di lasciarti sola con lui. Se sei in gruppo e i suoi amici si alzano all’improvviso e vi lasciano insieme, potrebbero avere più informazioni sulla sua cotta per te di quante ne abbia tu”.

8. Coglie i più piccoli dettagli del tuo aspetto.

Se un ragazzo nota un piccolo cambiamento nel tuo aspetto o un aspetto apparentemente insignificante del tuo vestito, probabilmente è totalmente perso di te. Significa che tiene conto non solo del quadro generale, ma anche delle piccole cose di te che la maggior parte delle persone potrebbe non notare. Se nota le tue scarpe, il tuo taglio di capelli o i tuoi occhiali nuovi, potrebbe essere interessato a te.

9. Trova un motivo per toccarti – anche se solo leggermente.

Il tatto fa un’enorme differenza nella nostra reciproca attrazione. Un semplice sfioramento della mano o un tocco delicato sulla spalla può colmare il divario tra amicizia e flirt. Uno studio pubblicato sulla rivista Social Influence ha persino scoperto che le donne sono più propense a dare il loro numero agli uomini se questi combinano il loro corteggiamento con un leggero tocco sull’avambraccio per uno o due secondi.

“Un ragazzo che ti tiene la mano o mette il braccio attorno a te sta mostrando il suo interesse”, dice la terapista e assistente sociale Alisha Powell, PhD. “Non tendiamo a toccare le persone che non ci piacciono, quindi il tatto può essere un indice di attrazione”.

10. Ricorda ogni dettaglio che gli racconti.

C’è un ragazzo nella tua vita che si ricorda che ti sei laureata in letteratura all’università e che il tuo sogno era quello di fare il veterinario da bambina? Potrebbe essere interessato a te, suggerisce Powell. “Un uomo che si prende il tempo di notare piccoli dettagli o cose che gli hai detto di sfuggita è un segnale che è interessato”, dice. “I dettagli contano, e quando si sforza di ricordarli, dimostra che ti sta dando la priorità”.

La terapista matrimoniale e familiare Allison Corcoran è d’accordo. “Un semplice segnale che piaci ad un ragazzo è quando si ricorda piccole cose di te, come quell’ordine che feci da Starbucks o quell’aneddoto che dicesti tanto tempo fa”, dice. “Dimostra che stai occupando spazio cognitivo nella sua mente e che è molto interessato a te”.

11. Usa spesso il tuo nome nella conversazione.

“Un sottile segno che piaci ad un ragazzo è che usa spesso il tuo nome”, dice Scott-Hudson. “È anche utile prestare attenzione a come lo dice. Se quando ti nomina sorride sempre, allora è cotto di te”.

12. Ha fatto alcuni sforzi notevoli per cercare di impressionarti.

Aspettatevi che un uomo sicuro di sé si pavoneggi un po’ quando è intorno a te. “Ci sono due estremità dello spettro per gli uomini: quelli sicuri di sé e quelli che mancano di fiducia in sé stessi”, dice Robert Kandell, un esperto di crescita personale e autore di unHIDDEN: A Book for Men and Those Confused by Them. “Il primo mostrerà interesse cercando di impressionarti, facendo  rumore e attirando la vostra attenzione (il cosiddetto “pavoneggiamento”)”.

Questo non significa che si dovrebbe tollerare qualsiasi tipo di ostentamento, ma se è entusiasta di mettersi in mostra un po’ (sia che si tratti di una partita a freccette o della sua personale bravura finanziaria), sei probabilmente oggetto di un certo interesse.

13. Prende l’iniziativa quando si tratta di contattarsi.

Se ti stai chiedendo come capire se piaci a un ragazzo, un ottimo segno è se non sei sempre l’unica a contattarlo per prima. “Un ragazzo che prende l’iniziativa di fare una telefonata o di mandare un messaggio per primo dimostra che sei nei suoi pensieri”, dice Powell. “Vuole parlare con te e si sta sforzando di farlo”. I ragazzi non perdono spesso il loro tempo a chiacchierare, quindi se ti scrive, probabilmente è perché gli piaci.

14. Vuole vederti durante il giorno.

Come capire se piaci ad un ragazzo e quali sono le sue intenzioni? Gli appuntamenti di giorno sono fondamentali, dice April Beyer, esperta di incontri e fondatrice e CEO del servizio privato di incontri LEVEL Connections. “I ragazzi che sono interessati non vogliono solo l’appuntamento sexy del venerdì sera con te”, dice. Vogliono anche vederti per fare una passeggiata, prendere un caffè o fare un giro in macchina nel fine settimana”. In altre parole, è attratto dalla tua compagnia e e la tua personalità conta”.

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Un commento su “Come capire se piaci ad un ragazzo: 14 segnali”

Lascia un commento