Come Baciare una Ragazza: 5 Semplici Step

Abbiamo messo insieme il parere di esperti e professionisti per scrivere questa guida su come baciare una ragazza. Buona lezione!

Come e perchè il bacio è importante

Gli esseri umani si baciano da molto tempo, probabilmente da quando hanno le labbra, e non è un segreto il perché: Un buon bacio è un’esperienza beata, come dare un morso a uno spuntino delizioso, dare il cinque alla persona più figa che si conosce e superare una prova difficile allo stesso tempo, mentre i fuochi d’artificio si spengono in lontananza.

È fisico, è psicologico, è emotivo – diavolo, in alcune circostanze potrebbe anche avvicinarsi allo spirituale.

Una coppia che si bacia sulle labbra è quasi una controfigura universale del concetto di amore romantico, e ancora prima di aver dischiuso le labbra con qualcuno per la prima volta, la maggior parte di noi riesce a comprendere le sottili variazioni del bacio: un bacio veloce è privo di emozioni; un bacio alla francese con la lingua è passionale; lungo è intimo, corto, timido e nervoso.

Anche la posizione è importante – il bacio sulle labbra è atteso; sulla guancia è platonico; la fronte è parentalmente protettiva; sul collo è seducente e crudo. (E poi, ci sono anche altri posti dove si può baciare qualcuno…)

Ma quando si inizia, le labbra sono il posto dove dirigersi. Questo mette entrambi i partner sullo stesso livello; non vi è una persona che dà e una che riceve; solo due persone che vogliono essere molto vicine l’una all’altra in un modo speciale, specifico, godendo delle sensazioni del desiderio in un modo che solo il bacio può dare.

Vi sembra una buona idea? Molto probabilmente, sai già che vuoi baciare qualcuno. Potresti avere in mente una persona specifica, o potresti avere in mente moolte persone specifiche, oppure potresti non avere nessuno in mente.

Ma se siete nervosi di dover baciare qualcuno per la prima volta, non abbiate paura. Abbiamo parlato con due diversi esperti di incontri, così come con diversi uomini e donne sulle loro esperienze prima di mettere insieme questa guida.

È stata costruita esplicitamente per aiutarti a superare il tuo nervosismo da primo bacio e con un po’ di fortuna, sarai un esperto di baci in men che non si dica.

Come baciare una ragazza: 5 cose da tenere a mente

1. Prepararsi a baciare

“Ci siamo conosciuti online e sono passati due mesi prima che ci incontrassimo di persona, e abbiamo continuato chiederci se ci saremmo baciati subito o no, come e quando, nel dettaglio – e poi, quando ci siamo avvicinati, sono andato nel panico e l’ho colpito con le chiavi.”. – Rachel, 27 anni

Il primo bacio tra due persone qualsiasi può essere un’esperienza snervante – anche se entrambi sono baciatori esperti. Questo perché baciare qualcuno per la prima volta cambia la dinamica tra di voi in modo significativo.

Stai esprimendo in modo reale e fisico il fatto che sei attratto da loro, e poiché l’attrazione è una sensazione molto potente e spesso confusa, la prospettiva di baciare per la prima volta una persona può spesso essere travolgente e snervante.

Dato che c’è un naturale desiderio di praticare un po’ le cose prima di provarle per davvero, ci si potrebbe chiedere se c’è un modo per imparare a baciare. La risposta è sì – e no. Mentre si può familiarizzare con le sensazioni fisiche del bacio, non si può davvero praticare il bacio senza un’altra persona da baciare, poiché la componente emotiva è una parte fondamentale.

Detto questo, se si vuole prendere confidenza con la meccanica fisica del bacio, ci sono sicuramente dei modi per lavorare su di essa senza la presenza di un’altra persona.

“Esercitatevi a baciare usando un pezzo di frutta matura e morbida, come una pesca o una susina”, dice l’allenatore Connell Barrett. “Iniziate strofinando e schiudendo delicatamente le labbra contro la buccia del frutto. Dopo circa un minuto, aumentate gradualmente la pressione e usate la punta della lingua”.

Potete anche esercitarvi a baciarvi sul braccio o sulla mano – unendo il pollice e l’indice in una forma simile a una bocca, dove il pollice è il labbro inferiore e l’indice è il labbro superiore – e sperimentare il bacio di ogni “labbro” a turno, mettendo le labbra insieme e premendo dolcemente contro la “bocca” della mano.

La dating coach, nonché ospite del podcast “Man Whisperer“, Laurel House suggerisce che essere gentili è molto, molto più importante che affermare il proprio dominio quando si tratta di baciare, soprattutto nei primi tempi.

“Pensa a come si lecca un cono gelato”, dice. “La tua lingua è morbida e si muove in maniera lenta e sensuale”.

Anche se potreste non utilizzare subito la vostra lingua (conviene aspettare fino a quando non sarete entrambi a vostro agio con il bacio con le sole labbra) l’analogia con il cono gelato è una buona cosa da tenere a mente. Non state cercando di distruggere o divorare il vostro gelato, state cercando di gustarlo lentamente con un tocco morbido che non lo farà cadere di lato dal cono o portare al congelamento del cervello.

È anche importante non innervosirsi troppo per i baci. In particolare, se la persona che stai per baciare è anche essa una principiante o relativamente inesperta, va bene se ci vuole qualche tentativo (o più!) per trovare uno stile di bacio che funzioni per entrambi.

“Se non siete entrami grandi baciatori all’inizio, non demordete perché con il tempo e la pratica si migliora”, dice House. “Ognuno ha il proprio stile di bacio, e i vostri stili possono mescolarsi nel tempo”.

La cosa più importante di un buon bacio è che entrambi vogliate baciarvi. Tutto il resto può mancare, ma se la componente emotiva è quella giusta, non importa. D’altra parte, se fai tutto bene, ma tu o l’altra persona non siete particolarmente interessati, nel migliore dei casi è probabile che sia un’esperienza spiacevole.

2. Quando baciare e come iniziare un bacio

“Il mio primo bacio è stato in una stazione della metropolitana, poche settimane prima di compiere 16 anni. Stavo salutando la mia ragazza, e quando il treno è arrivato ho chiesto: ‘Bacio?’ e lei ha detto: ‘OK’. E così è stato. Il consenso è importante!”. – Ian, 30 anni

Per quanto bello possa essere un bacio, la sensazione di essere rifiutati è altrettanto potente – ma in modo cattivo, non buono.

Può sembrare un fallimento travolgente; come se non fossi attraente o in generale non valessi nulla. Certo, ci sono molte ragioni per cui qualcuno potrebbe dire di no a un bacio, ma sul momento può essere difficile non sentirsi estremamente delusi.

“La sfida più grande che i ragazzi si trovano ad affrontare in un bacio è quella di sapere quando è il momento giusto di fare la prima mossa”, dice Barrett.

Come si fa a sapere se la persona che si vuole baciare vuole ricambiare il bacio? Come puoi sapere con certezza che riceverai un bacio e non un rifiuto? Beh, è complicato. Senza la capacità di leggere la mente, ti rimangono due possibili modi per capirlo: o te lo dice l’altra persona, oppure lo deduci in base ai segnali che quell’altra persona ti sta mandando.

“Purtroppo, chi hai davanti non terrà in mano un cartoncino con scritto: ‘Baciami!’” Dice Barrett. “Quindi sforzati di leggere il linguaggio del corpo dell’altra persona per capire se è pronta per baciare ed essere baciata.” Comincia con gli occhi – cerca uno sguardo profondo e fermo. È un buon segno se ti ha toccato con disinvoltura il braccio, il ginocchio o la coscia e ha appoggiato il suo corpo al tuo”.

Oltre a toccarti, Laurel fa notare che anche toccarsi può essere un segnale che si è pronti per essere baciati.

“Se notate che continua a guardarvi le labbra, inizia a giocare con i suoi capelli, o si tocca il viso, sono tutti segni che chi hai davanti è pronto per essere baciato.”, dice.

“Non importa quanti segnali si ricevono, per dare il primo bacio di solito ci vuole il buon vecchio coraggio”, dice Barrett. “Supponendo che tu senta un buon feeling tra di voi, fatti semplicemente coraggio, poi lentamente, con fiducia, avvicinati. Può aiutare aspettare un momento di pausa – un silenzio di due o tre secondi con un continuo contatto visivo. È un ottimo momento per chinarsi e appoggiare le tue labbra sulle sue”.

Tuttavia, se non si presenta mai il momento giusto, non forzarlo. È meglio chiedere se l’altra persona vuole essere baciata piuttosto che baciarla dal nulla – il che potrebbe creare confusione (nel migliore dei casi) o traumatizzare profondamente (nel peggiore dei casi) l’altra persona, e potrebbe tecnicamente costituire una violenza sessuale a seconda di come chi hai davanti si è sentito in merito all’esperienza.

3. Come baciare e come non baciare: cose da fare e cose da evitare

“Ho sbattuto denti contro denti la prima volta che ho baciato qualcuno quando avevo 15 anni. Ma ho gentilmente chiesto una seconda possibilità – ed è andata bene”. – Bryan, 35 anni

Non sei ancora sicuro di come ottenere il tuo bacio senza commettere errori orribili? Gli esperti con cui abbiamo parlato ci hanno permesso di stendere alcune linee guida che ti aiuteranno ad evitare gli errori più comuni.

Da Fare: Controllare l’Alito

Un bacio altrimenti grande può essere tragicamente rovinato – o addirittura impedito – se si ha un alito cattivo.

Se il tuo alito ha un buon odore, il tuo bacio non sarà solo un’esperienza di buon senso, ma ti farà anche sentire sicuro di te e senza preoccupazioni. Se pensi che potresti baciare qualcuno – diciamo, ad esempio, ad un appuntamento – è una buona idea preparare adeguatamente la tua bocca.

“Lavatevi i denti e lavatevi la lingua”, consiglia Barrett. “La grande superficie della lingua e le innumerevoli fessure la rendono la casa perfetta per i batteri che causano odori”. Date alla vostra lingua una buona spazzolatura pre-appuntamento”, suggerisce, “o prendere in considerazione l’idea di acquistare un raschietto per la lingua, che potrebbe essere più efficace”.

È anche una buona idea portare con sé qualcosa per rinfrescarsi l’alito in prossimità del bacio – soprattutto se si mangia prima o se il momento del primo bacio si trascina per ore e ore dopo che ti sei lavato i denti.

“Va bene e non è sdolcinato usare una mentina per l’alito”, consiglia Laurel House. “La gomma è meno adatta allo scopo, a meno che non la si possa sputare subito prima di pomiciare”.

Da Evitare: Esagerare con la lingua

“Tieni la lingua nella fondina all’inizio”, dice Barrett. “Un uomo che usa tutta la lingua è spiacevole come un uomo che usa tutte le mani. Cominciate lentamente e dolcemente e lasciate che sia lei a decidere se è pronta a usare la lingua. Se lo fa, sì cominci pure a ‘parlare il francese’ “.

House concorda sul fatto che un approccio moderato per quanto riguarda la lingua sia la scelta ideale. Una volta che hai il via libera, Laurel dice: “Assicurati di ammorbidire la lingua”.

“Non ti conviene infilzarla con la lingua. Non sei una lucertola. Non vuoi nemmeno sparare la lingua dentro e fuori, dentro e fuori. È più una danza”.

Da Evitare: Prendere spunti dal porno

Tanto per cominciare, anche se molti dei baci che hai visto nella tua vita sono presenti anche nel porno, il mondo dei video xxx non è un buon posto per farsi un’idea di come si bacia. Gli attori del porno non cercano di ricreare un primo bacio romantico, ma di stuzzicare i clienti paganti.

“Il porno non è l’esempio migliore quando si tratta di come baciare, perché tende ad essere estremo e inopportuno”, dice Laurel House.

Se sei davvero pensi che guardare un video di persone che si baciano possano aiutarti ad avere un’idea di come fare, i baci nei film romantici hanno più probabilità di approssimarsi a quello che stai cercando.

Da Fare: Ascolta il tuo partner che ti bacia

In ogni caso, l’approccio migliore è quello di chiedere alla persona che stai baciando cosa le piace – se non prima, almeno all’inizio, e certamente prima di provare qualcosa di nuovo o di estremo. È bello voler sperimentare, ma non puoi sapere con certezza come si sentirà l’altra persona se non ne parli.

“Ad ogni persona piace qualcosa di diverso, quindi solo perché a una persona piace qualcosa, o si legge un libro su una persona a cui piace qualcosa, non significa che sarà lo stesso per un’altra persona”, avverte House.

Quindi se decidete di ignorare tutto il resto in questo articolo – almeno fate attenzione a questo aspetto e tenete a mente le richieste e i desideri dell’altra persona quando vi baciate.

4. Come essere un buon baciatore: Tecniche di bacio avanzate

“Il mio primo vero bacio hardcore che ricordo è stato in un parco divertimenti in terza media. Era davvero alto e allampanato – un giuggiolone – ma era un baciatore incredibile”. – Jennifer, 29 anni

Ok, arrivato a questo punto dell’articolo hai capito le basi. Congratulazioni! Ma che ne è del passo successivo? Cosa separa un baciatore sorprendente da uno semplicemente competente?

In un certo senso, sarà più una questione di chimica con la persona che stai baciando. Siete entrambi nella stessa dinamica di bacio? Vi piacciono i baci lunghi o quelli lenti, molta lingua o nessuna, molto o poco gioco di mani?

Detto questo, un baciatore davvero bravo sarà flessibile e in grado di adattarsi alle preferenze del suo partner – oltre ad avere qualche asso nella manica. Ecco alcune tecniche avanzate che il ragazzo medio potrebbe non conoscere:

Come chiedere un bacio senza preoccupazioni

È sempre meglio chiedere prima di provare a fare qualcosa di nuovo o inaspettato al corpo di qualcuno, e il bacio non fa eccezione. Tuttavia, chiedere può essere imbarazzante, e se siete preoccupati di rovinare il momento, Barrett vi suggerisce di provare questo approccio:

“Per testare le acque, stabilire un contatto visivo profondo con il tuo accompagnatore, fare un sorriso malizioso e dire: ‘Chiudi gli occhi’. A questo punto, ci sono buone probabilità che sappia dove vuoi arrivare. Se è pronta, chiuderà gli occhi. È un modo semplice per ottenere il via libera senza dover chiedere: ‘Posso baciarti?’”.

“Se non chiude gli occhi, aspetta che si presenti un’altra finestra di opportunità”, suggerisce – o se chiede il perché, ammetti che vuoi baciarla. Incorniciarlo come un desiderio da parte vostra le permette di considerare ciò che vuole senza subire pressione nel rispondere subito sì o no.

Provare tecniche diverse

Alla fine, i baci non sono altro che sfumature di due persone che mettono a contatto le labbra. Questo non vuol dire che non si possa essere creativi, però.

“Tecniche come succhiarle la lingua, leccarle l’interno della parte superiore del labbro e mordere le sue labbra possono essere divertenti, ma potrebbero essere migliori durante il sesso intenso piuttosto che durante i baci di tutti i giorni”, dice Laurel House. In ogni caso, nota: “Va bene chiederle cosa le piace e cosa vuole di più”.

Allo stesso modo, se il tuo partner che ti bacia ti suggerisce qualcosa di nuovo, puoi provare a dargli una chance – non tutto quello che provi di nuovo deve venire da te.

Stop & Start

Per quanto piacevole possa essere il bacio al momento, realisticamente, fare la stessa cosa più e più volte può diventare ripetitivo e persino noioso dopo un po’. Una buona soluzione a questo problema è lavorare su piccole pause in una sessione di baci.

“Ci si potrebbe per tanto tempo con la lingua in bocca, poi si potrebbe fare qualche piccola sessione di baci a labbra chiuse, per poi tornare indietro per i baci con la lingua per qualche secondo o anche minuto se sta andando davvero alla grande”, dice Laurel House. “Tirati indietro un paio di volte per guardarla, poi chinati di nuovo in avanti verso di lei per un altro bacio”.

Prendere una piccola pausa è anche un ottimo modo per verificare con il tuo partner che si stia ancora divertendo.

“Se ti dà un bacetto veloce e corto”, dice House, c’è una buona probabilità che “non voglia continuare a baciare”. Se avete dei dubbi, lasciate che sia il vostro partner a prendere l’iniziativa, tanto per cambiare – oppure chiedetelo!

5. Provare diverse posizioni di bacio

“Stavamo ascoltando Avril Lavigne nella mia camera da letto in prima media. Lui ha fatto la prima mossa, ma io ero decisamente pronta”. – Essie, 28 anni

Mentre molti baci vengono immaginati o rappresentati con entrambi i partecipanti in piedi uno di fronte all’altro, quando si tratta di posizioni di bacio, si è davvero limitati solo dalla propria immaginazione (e dallo spazio in cui ci si trova, e dalle capacità fisiche dell’altro).

Potete baciarvi con i vostri corpi paralleli; sdraiati uno sopra l’altro; o sdraiati uno accanto all’altro su un letto, o con uno di voi appeso a testa in giù; uno o entrambi potreste essere seduti; potete baciarvi se il vostro partner è più alto o giù se è più basso; se siete davvero ambiziosi, potete baciarvi mentre camminate fianco a fianco a passo sostenuto. Se tu e il tuo partner siete entrambi aperti a provare, potete sperimentare e vedere quali posizioni di bacio vi piacciono di più.

Una tecnica che è potente quando si tratta di cosa fare con i vostri corpi è utilizzare le mani. Questo non significa necessariamente lasciarle vagare dove vuoi – dopo tutto, il tuo partner che ti bacia potrebbe non essere pronto per il petting pesante, dove accarezzi le loro zone erogene – ma che usare le mani può aumentare l’intensità e l’intimità di un bacio.

E, come sottolinea Laurel House, ci sono molti modi per farlo senza toccare parti del corpo che non sono ancora pronte per essere toccate.

“Potete metterle la mano tra i capelli mentre vi baciate, sostenerle il dorso della testa, metterle la mano sulla schiena, tenerle il viso, con la mano sulle guance. Ci sono così tanti stili con cui giocare e fare pratica.”

A seconda di quanta esperienza si ha, il bacio può sembrare la cosa più eccitante di sempre – o qualcosa di cui ci si sente già quasi annoiati. Ma un buon bacio, o una sessione di baci, tra due persone che si amano veramente l’un l’altra può essere un’esperienza incredibilmente piacevole.

“Baciarsi può essere ancora più sexy e intimo del sesso se lo si fa bene”, dice House. “È un collegamento essenziale. Un bacio per salutarsi e uno per separarsi. Una volta che ci si inizia a baciare, è probabile che si scopra una maggiore connessione emotiva.”

Come Baciare una Ragazza: Riepiloghiamo

  1. Esercitarsi a baciare sperimentando la meccanica delle labbra e della lingua con un frutto, guardare dei film romantici.
  2. Aspettare che ci sia una pausa di qualche secondo (il momento giusto!), avvicinarsi mantenendo il contatto visivo e iniziare il bacio.
  3. Lavarsi bene i denti e la lingua prima di un appuntamento, utilizzare qualche mentina.
  4. Chiedere alla propria partner quali sono le sue preferenze.
  5. Una volta che si è presa confidenza, sperimentare (sempre rispettando le preferenze della ragazza che hai davanti)

Per altri consigli e trucchi sull’amore:

Clicca per leggere le nostre rubriche:

Social:

Non perderti i migliori consigli:

Lascia un commento